Cuore di Guerriero a Monsampolo

Cuore di Guerriero a Monsampolo

Monsampolo del Tronto, 2014-12-12 – Al Teatro Comunale  domenica 14 dicembre , ore 19,00 proiezione del film Cuore di Guerriero prodotto dalla “Compagnia dell’anello” di Castorano.

Il film è stato interamente girato nelle splendide locations che il nostro territorio offre: Ascoli, Offida, Tolentino, Montecosaro e Monsampolo con i suoi suggestivi percorsi ipogei.

Il ricavato sarà devoluto al progetto “perdita e riconquista, diventare guerrieri dei propri giorni”, per le scuole primarie e secondarie di primo grado delle Province di Ascoli Piceno e Fermo. 

Il film CUORE DI GUERRIERO viene distribuito in questi giorni, in aderenza al Progetto sostenuto dall’Istituto Scolastico Regionale, sez. V ambito province di Ascoli e Fermo, nelle scuole primarie e secondarie di primo grado delle Province di Ascoli Piceno e Fermo. Il titolo del progetto è: PERDITA E RICONQUISTA: DIVENTARE GUERRIERI DEI PROPRI GIORNI, e si origina dal- l’omonimo romanzo, dal contenuto fantastico ma pedagogico, scritto da Alessandro Tansella e pubblicato con il nome d’arte di Alex Collina.
La Associazione culturale La Compagnia dell’Anello di Castorano ha promosso il progetto e il lungometraggio, con la collaborazione dell’Istituto d’Arte Osvaldo Licini di Ascoli Piceno e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e di Fainplast. Il film è stato interamente girato nelle splendide locations che il nostro territorio offre: Ascoli, Offida, Monsampolo e anche Tolentino e Montecosaro. Ad eccezione della suggestiva Rocca Calascio (AQ), le ambientazioni del film sono quindi tutte marchigiane, come anche gli OGAM che hanno concesso le loro musiche per comporre la colonna sonora del film. Il regista è Alessandro Tansella, medico e presidente de La Compagnia dell’Anello, che si è avvalso della collaborazione di giovanissimi operatori provenienti dall’ Istituto Osvaldo Licini, tra cui spicca Chiara Casali e di attori non professionisti, anche se alcuni con esperienza teatrale, ma comunque tutti alla prima esperienza cinematografica. Sono: Simone Catalini, Simona Ripari, Katiuscia Fazzini, Alceo Spinozzi, Francesca Galiffa, Sonia Gabrielli, Siro Antonelli, Stefano Ambrosi, Lorenzo Bagalini. Tutti sapientemente guidati dalla grande e lunga esperienza recitativa della Signora Anna Montinari, attrice di teatro che ha collaborato anche alla sceneggiatura, hanno dato vita a interpretazioni davvero di alto livello. Al film hanno partecipato artisti di spicco del territorio, che, nonostante l’esiguo budget e per lo più a titolo di amicizia, hanno dato il massimo della loro professionalità aggiungendo qualità e spessore al prodotto. Essi sono: Teodosio Campanelli alla scenografia, Timoteo Sceverti make-up artist, Maurizio Serafini che ha concesso le musiche degli OGAM, poi arrangiate da Marco Primavera e Luisella Chiarini. I membri de La Compagnia dell’Anello, in primis il suo presidente, Alessandro Tansella, il suo vicepresidente Anna Rosa Romano coautrice della sceneggiatura, autrice del testo della canzone della colonna sonora e della commovente lettera che rappresenta il Climax del film stesso, nonché del titolo del Progetto. Miriam Pasquali, segretaria dell’Associazione, che ha interpretato nel film una parte molto importante con ottimi risultati, anche se alla sua prima esperienza recitativa. In ultimo ma non ultimo, Carlo De Angelis che ha dato il suo contributo alle riprese. Il film verrà proiettato ad Offida il 7 dicembre presso il Teatro Serpente Aureo alle ore 21 e a Monsampolo il 14 dicembre presso il Teatro Comunale alle ore 19. L’incasso sarà devoluto al progetto “perdita e riconquista, diventare guerrieri dei propri giorni”, per le scuole primarie e secondarie di primo grado delle Province di Ascoli Piceno e Fermo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com