Cna: “Crescono i laureati piceni senza lavoro”

Cna: “Crescono i laureati piceni senza lavoro”

ALLARME DELLA CNA DI ASCOLI: CRESCONO I LAUREATI PICENI SENZA LAVORO

I PROGETTI DELLA CNA PER IL 2015 SU INNOVAZIONE E INFORMATIZZIAZIONE DELLE IMPRESE

 

Ascoli Piceno – Informare i giovani sulle potenzialità che il web può riservare a loro. Sarà questo è lo scopo di una serie di convegni, incontri e seminari che la Cna di Ascoli organizzerà per tutto il 2015. “Incontri importanti – spiega Sandro Gregori, presidente provinciale di Cna Comunicazione e Terziario avanzato – anche alla luce dei dati preoccupanti riguardanti la situazione occupazionale nel nostro territorio: se nel 2012 i neo laureati senza lavoro erano il 5,4 %, nel 2014 si è arrivati al 8 %, cifra tristemente in crescita come il numero dei neo diplomati disoccupati che dal 7 % sempre del 2012 sono passati al 10,1 % dell’anno appena finiti. Numeri purtroppo poco edificanti che hanno spinto la Cna ad organizzare questi appuntamenti per cercare di far conoscere ai più giovani le grosse potenzialità future che il web può riservare a loro in chiave sia di business che di affiancamento alle tradizionali attività produttive manifatturiere”.

Il fatturato online in Italia dal 2009 al 2014 è aumentato del 25 % – spiega il direttore della Cna Francesco Balloni – e nella nostra provincia in particolare alcune aziende di meccanica e confezionamento hanno aumentato di molto i loro introiti visto che, grazie al web, riescono a smaltire le giacenze di magazzino”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com