da Giulianova

da Giulianova

Piantati venti alberi nel “bosco degli Amicis” di Ruetta Scarafoni.

 

Sono terminate nella mattina di oggi, 12 gennaio, le operazioni relative alla messa a dimora di venti nuove essenze, 7 tigli, 6 prunus e 7 della varietà acer negundo, nell’area verde comunale di Ruetta Scarafoni, nei pressi dell’ex Palazzo di Giustizia, chiamata “Bosco degli Amicis” il 18 marzo 2008, quando gli alunni delle terze classi A e B della scuola “De Amicis”, nell’ambito del progetto “Un bosco per la città”, provvidero alla messa a dimora di alcune piante adottando virtualmente il parco.

L’acquisto delle essenze e la loro messa in opera – dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore al Verde pubblico Nello Di Giacintosi debbono ad un accordo con la società Immobiliare Edilprojet, che ringraziamo per aver accolto la nostra richiesta. La società, infatti, avendo dovuto eliminare dieci essenze per la realizzazione di un intervento edilizio nell’area compresa tra via Cerulli e via Cupa, sulla scorta di quanto prevede il nostro Regolamento per il verde si sarebbe dovuta limitare alla piantumazione di un egual numero di piante. Ed invece, accogliendo la nostra richiesta, si è impegnata a mettere a dimora esattamente il numero doppio di essenze, appunto venti. Ora il “bosco degli Amicis” è stato notevolmente arricchito e davvero potrà diventare uno spazio verde dignitoso”.  

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com