Durc, dal 1 gennaio la validità scende a 90giorni

Ascoli Piceno – Il Dipartimento Sicurezza sul Lavoro di CGIL CISL UIL di Ascoli Piceno comunica che il Decreto del Fare (D.L. 69/2013 convertito in Legge 98/2014 ) ha stabilito che a partire dal primo gennaio 2015 la validità del Durc (Documento unico di regolarità contributiva) passi da 120 a 90 giorni.

Il nuovo termine riguarda solo gli interventi per l’edilizia privata. Pertanto i comuni dovranno modificare i loro controlli sulle imprese edili per la ricordata regolarità contributiva delle imprese.

Mentre per i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture e per i certificati relativi ai benefici normativi e contributivi sul lavoro e ai finanziamenti regionali, statali e dell’Unione europea la validità del Durc è confermata a 120 giorni dalla data di emissione.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com