Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 16:21 di Mar 19 Nov 2019

Inaugurata la nuova sede Acli di San Benedetto

di | in: Cronaca e Attualità

il taglio del nastro

image_pdfimage_print

Intervento per l’occasione del Presidente nazionale delle ACLI Gianni Bottalico

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuta, giovedì 29 gennaio alle ore 17,00, l’inaugurazione delle Acli nella nuova sede in via Mercantini, 22, occasione per un’importante momento di incontro tra l’associazione e la cittadinanza che ha partecipato numerosa.

Dopo il taglio del nastro ed i saluti istituzionali, del vice Presidente della Regione Marche, Antonio Canzian, del sindaco di Monteprandone Stefano Stracci e del Presidente del consiglio comunale di San Benedetto del Tronto, Marco Calvaresi, sono intervenuti il Presidente Provinciale Acli Emidio Cecchini ed il Presidente Nazionale Acli Gianni Bottalico. 

Emidio Cecchini, ha colto l’occasione per raccontare come questa nuova sede possa essere non solo un punto dove i cittadini possono usufruire dei servizi offerti dalle Acli, come il Caf ed il Patronato ma possa divenire un luogo di incontro anche per altre associazioni che operano nel settore del sociale.


Il Presidente Nazionale Acli Gianni Bottalico ha invece sottolineato come in un momento di crisi come questo che il paese sta attraversando, dove dati sconfortanti riportano di percentuali di povertà assoluta pari ad un terzo della popolazione e un altro terzo  e che si può considerare sulla soglia della povertà relativa, un punto di accoglienza come quello delle Acli ed i servizi che offre ai cittadini possa rappresentare una fondamentale risorsa sociale.

La Famiglia, è un tema al quale le Acli hanno dedicato da sempre molte delle proprie energie attraverso le centinaia di Punti Famiglia dislocati in tutta Italia, è una delle priorità delle Acli Sanbenedettesi che, grazie ai nuovi locali più ampi ed accoglienti, potenzierà i servizi alla famiglia attraverso una serie di nuovi servizi per i cittadini. Al termine dell’incontro dopo un momento conviviale, per l’occasione, in collaborazione con l’Us Acli, è stata organizzata “la camminata della salute”, cui gli associati hanno preso parte attraversando le vie della città.

© 2015, Redazione. All rights reserved.




31 Gennaio 2015 alle 18:56 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata