Iniziati i preparativi per Carnevale

Iniziati i preparativi per Carnevale

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono iniziati i preparativi per l’edizione 2015 della festa più colorata dell’anno. “Le vicende che lo scorso anno hanno portato all’inagibilità e alla chiusura dei capannoni – ha dichiarato il presidente dell’Associazione Amici del Carnevale Alberto Malavolta – ci hanno portato a rivedere i piani per il 2015. Non volevamo rinunciare all’occasione di portare il sorriso nelle strade e nelle piazze di San Benedetto anche perché sappiamo che i bambini lo pretendono e le mascherine non vanno mai deluse”. E proprio l’impegno congiunto del presidente Alberto Malavolta e del sindaco di San Benedetto Giovanni Gaspari hanno fatto sì che il Carnevale in città ponesse i presupposti per rinascere in una nuova veste e in nuovi capannoni nella zona del porto. “Quest’anno diversi frangenti ci hanno portato a organizzare delle sfilate ridotte nel numero, nell’ampiezza del circuito e nella grandezza dei carri – prosegue Malavolta – ma dal 2016 torneremo più grandi e più belli di prima. Infatti, i lavori per le condutture sotterranee che sono in corso nell’area portuale in queste settimane ci costringeranno a rivedere il circuito, riducendolo nella lunghezza e nel raggio d’azione”. In pratica i carri sfileranno intorno all’hotel Calabresi, con il solito epicentro della festa che confluirà alla rotonda Giorgini dove si ballerà tra coriandoli, stelle filanti e il consueto lancio di dolciumi. “Crediamo – è l’opinione di Malavolta – che tra i carri che prepareremo noi dell’Associazione Amici del Carnevale e quelli che arriveranno da fuori città ne sfileranno almeno 7-8 per ognuno dei due corsi previsti per Carnevale e per martedì grasso, domenica 15 e martedì 17 febbraio”. Per invogliare tutti a mascherarsi e ad approntare altri piccoli carri quest’anno l’associazione ha previsto l’erogazione di un contributo per ogni gruppo o carro che presenterà a ciascuna sfilata almeno venti figuranti in maschera. “Il Carnevale è la festa di tutti coloro che vogliono divertirsi e anche per questo vogliamo che la partecipazione sia diffusa il più possibile” ha dichiarato ancora il presidente. Un altro grande evento sarà quello di apertura del periodo carnascialesco. Infatti, giovedì grasso, 12 febbraio al palazzetto dello sport nel pomeriggio si svolgerà la consueta festa dei bambini con ingresso gratuito, mentre la sera tornerà l’appuntamento con il grande ballo in maschera che vedrà l’eccezionale partecipazione della famosissima e premiata orchestra di liscio Castellina Pasi. Un appuntamento imperdibile per chi voglia coniugare la gioia del ballare con il divertimento tipico del periodo di Carnevale.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com