Lo Sferisterio partecipa ai Travel Open Day

Lo Sferisterio partecipa ai Travel Open Day

Alto l’interesse per la stagione lirica. Prossime tappe: Roma e la BIT di Milano

 

MACERATA 29/01/2015 – Periodo di fiere turistiche per il Macerata Opera Festival. Dopo aver partecipato a quelle di ottobre e novembre scorso per promuovere il cartellone 2015 con le opere Rigoletto, Cavalleria Rusticana/Pagliacci e La bohème, lo Sferisterio ha aderito ai Travel Open Day.

Fino ad aprile, insieme al Consorzio Grotte di Frasassi, l’altro grande player marchigiano nel campo della cultura legata al turismo, il teatro maceratese promuove la sua attività anche in queste mini fiere itineranti ed innovative che si svolgono, ogni anno, in grandi e piccole città d’Italia, per favorire l’incontro tra gli operatori turistici e le agenzie di viaggio. Lugano, Torino, Milano, Bologna, Roma, Venezia, Rimini e Perugia sono le città che ospitano i Travel Open Day, molto importanti per il Macerata Opera Festival, soprattutto nell’ottica dei contatti e della prevendita dei biglietti.

Ottimo il riscontro dei primi appuntamenti: i tour operator, infatti, sono incuriositi dalle Marche, territorio che stanno scoprendo da poco e che sempre più spesso propongono come alternativa alle mete classiche. Oltre seicento i contatti presi, italiani e stranieri, durante le fiere turistiche negli ultimi quattro mesi, patrimonio che lo Sferisterio utilizzerà per promuovere costantemente il suo cartellone, le offerte culturali della città e far conoscere le promozioni.

Il Macerata Opera Festival partecipa anche alla BIT di Milano, sia nel Travel Village insieme al consorzio Frasassi, che, il 14 febbraio, giorno in cui la fiera viene aperta ai visitatori, al desk nell’Area Marche.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com