PallaMano, Hc Monteprandone – L’Aquila 24 – 19

PallaMano, Hc Monteprandone – L’Aquila 24 – 19

L’Handball batte L’Aquila e sale al quinto posto.

Settimo successo stagionale al Colle Gioioso.

MONTEPRANDONE: D’Angelo, Di Pietropaolo 3, Cani 5, Bolla, Coccia 3, Bisirri, Al. Mucci 2, Di Matteo, Marucci 11, An. Mucci, Grilli, Ceccarelli, Domizi. All.: Vultaggio
L’AQUILA: Colicchia 6, Santucci 7, Patrizi 1, Scotti 1, Fagioli, Murri, De Sanctis 1, Hamad, Iheukwumere 3, De Meo, Liberati, Pucci, Berti. All.: Blair.
Arbitro: Ramoul.
NOTA: parziale primo tempo, 12-7.

MONTEPRANDONE – Vittoria e sorpasso in classifica. Monteprandone quinta dopo il 24-19 contro L’Aquila. Settimo successo stagionale per i celesti, che si riscattano dopo il capitombolo di Teramo, in casa dei Lions. Handball convincente sin dall’inizio, con un parzialone di 6-0 e un Andrea Mucci tra i pali che spegne subito le velleità abruzzesi. Ma è l’intera difesa della squadra di coach Vultaggio a funzionare: un’attenta 6:0 non fa passare nemmeno gli spilli. E così si va all’intervallo sul 12-7.
Ripresa sulla falsariga del primo tempo. L’Hc tiene il vantaggio e a nove minuti dalla fine, quando L’Aquila si rifà sotto a meno due, rimettono a distanza di sicurezza l’avversario intascando tre punti preziosissimi.
Sabato prossimo trasferta a Pescara.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com