alla Città

alla Città

19 marzo 2015

Pesce fresco a “miglia zero” nelle mense dei nidi comunali

Sarà servito una volta a settimana per incentivare tra i più piccoli il consumo di prodotto ittico locale 

 

Dalla scorsa settimana nelle mense dei nidi comunali “La Mongolfiera” e “Il Giardino delle Meraviglie” viene servito pesce bianco fresco a “miglia zero”. Una volta a settimana, nella giornata di venerdì, i bambini possono gustare prodotto ittico fresco (filetti di merluzzo diliscati o polpette di merluzzo e mazzolina) pescato dalla marineria sambenedettese e preparato nelle mense comunali.

 

Il progetto, sostenuto dall’assessorato alle politiche sociali e promosso dalla Commissione mensa dei nidi comunali e dal Comitato di partecipazione (organismi partecipativi composti da genitori e personale educativo), ha l’obiettivo di abituare i più piccoli al consumo di pesce fresco, componente essenziale della dieta mediterranea anche attraverso progetti didattici, laboratori creativi ed attività artistiche.

 

“È la prima volta che il prodotto ittico locale viene servito nelle mense dei nidi – spiega l’assessore alle politiche sociali e istruzione Margherita Sorge – con l’elaborazione del nuovo menù (caratterizzato da più frutta, verdura, legumi e alimenti bio – integrali) per le mense dei nidi da parte dei nutrizionisti dell’A.S.U.R. Area Vasta 5. Su impulso dei genitori dei bambini della Commissione e del Comitato abbiamo deciso di introdurre questo alimento dalle preziose proprietà nutrizionali con la convinzione che una sana crescita passa anche attraverso un’alimentazione sana. San Benedetto già aderiva al progetto regionale ‘Pappafish’ servendo pesce azzurro fresco ai bambini delle scuole dell’infanzia e primarie. Con l’introduzione del pesce bianco nelle mense dei nidi i bimbi vengono educati ad un’alimentazione sana fin dalla tenera età. Un ringraziamento va alle cuoche delle mense, ai genitori, alle educatrici dei nidi, agli uffici comunali mensa, economato e nidi e agli operatori ittici, tutti attori essenziali per garantire la riuscita della sperimentazione”.

 

“Questa iniziativa – conclude Sorge – si inserisce in un progetto più ampio finalizzato a far apprezzare il nostro pesce ad una platea sempre più vasta di utenti, e questo nell’anno dell’Expo italiano dedicato proprio all’alimentazione di qualità. Ricordo che la nostra estate 2015 sarà contraddistinta da “Sono/sano come un pesce”, il programma di escursioni e laboratori guidati destinato ai nostri ospiti e finalizzato proprio a far apprezzare il pesce, cucinato in modo accattivante, anche ai più piccoli, notoriamente diffidenti verso questo tipo di alimento”.

19 marzo 2015

Proseguono i lavori di manutenzione stradale in tutta la città

Nella zona nord si lavora ai marciapiedi di via Aleardi. Tutti gli asfalti fino a venerdì 27 marzo 

 

Prosegue in tutte le zone della città l’articolato programma di risanamento dei manti stradali che presentano ampi tratti dissestati e riqualificazione dei marciapiedi, promosso dall’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto.

 

Nella giornata di domani, venerdì 20 marzo, saranno avviati i lavori di rifacimento dei marciapiedi di via Aleardo Aleardi nel tratto compreso tra le vie Ferri e De Carolis. Ricordiamo che questo intervento rientra nel più ampio progetto di riqualificazione di tratti di strade e marciapiedi della zona nord della città nel quartiere San Filippo Neri e che i lavori sono eseguiti dalla ditta Adriatica Bitumi.

 

Invece la ditta Asfalti srl che già in questa settimana ha concluso diversi interventi, lunedì 23 marzo opererà in via Sgambati (tratto da via Tedeschi al Torrente Ragnola), martedì 24 e mercoledì 25 marzo in via Pergolesi e Giordano e giovedì 26 e venerdì 27 marzo via Cefalonia e via Indipendenza (tratti compresi tra le vie Bellini e Cherubini).

 

“I lavori stanno procedendo molto velocemente – spiega l’assessore ai lavori pubblici Leo Sestri – la ditta Asfalti sta operando a sud della città e man mano procederà verso nord. Questa scelta è stata necessaria sia per non creare problemi di spostamento di mezzi che sono molto pesanti, sia, in vista delle festività pasquali, per evitare disagi nel centro cittadino”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com