Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 02:00 di Mer 2 Dic 2020

Festa per i 10 anni della School of Advanced Studies di UniCam

di | in: Cronaca e Attualità

Festa per i 10 anni della School of Advanced Studies di Unicam

image_pdfimage_print

Camerino, 17 marzo 2015 – Grande festa lo scorso giovedì 12 marzo in Ateneo per celebrare i 10 anni della School of Advanced Studies (SAS) dell’Università di Camerino.

 

Dopo il saluto di benvenuto da parte del Rettore Unicam Flavio Corradini, si è aperto il dibattito sulla formazione dottorale e sulle Scuole di Dottorato, moderato dal Prof. Fulvio Esposito, nel corso del quale è intervenuto il dott. Conor O’Carroll, Chair dell’ERA Steering Group on Human Resources and Mobility. La prof.ssa Cristina Miceli, già Direttore della SAS, il prof. Piero Angeli, già Vice-Direttore, e il prof. Roberto Ciccocioppo, che ha assunto da pochi mesi il ruolo di Direttore della School of Advanced Studies, hanno poi tracciato un bilancio di quanto fatto in questi primi dieci anni ed aperto una finestra sui progetti e le prospettive future. E’ intervenuta infine la prof. Annamaria De Rosa, dell’Università di Roma La Sapienza per parlare di “Internationalization of collaborative doctorates and joint European/international doctorates”.

Festa per i 10 anni della School of Advanced Studies di Unicam

Festa per i 10 anni della School of Advanced Studies di Unicam


“In questi dieci anni – ha dichiarato la prof.ssa Cristina Miceli – l’aver potuto costruire una struttura nuova è stata un’esperienza veramente entusiasmante. Sono soprattutto molto soddisfatta per l’ottimo rapporto con dottorandi e con i nostri giovani dottori di ricerca che adesso sono sul mercato del lavoro e che oggi hanno voluto essere presenti a questo incontro. Abbiamo fortemente voluto questo appuntamento che ci ha dato la possibilità di ribadire i punti di forza e le strategie vincenti che ci hanno caratterizzato in questi anni e che con grande soddisfazione consegno al nuovo Direttore. Abbiamo ovviamente anche sottolineato i punti di debolezza, portando alcuni spunti e suggerimenti per continuare a migliorarci e a mantenere alta la qualità della nostra formazione dottorale”.

 

“Ho assunto la direzione della Scuola non molto tempo fa – ha dichiarato il prof. Roberto Ciccocioppo – una Scuola già votata all’internazionalizzazione, alla quale sono iscritti dottorandi di tutte le parti del mondo. Il mio obiettivo sarà dunque quello di continuare in questa direzione, puntando ad una ancor maggiore internazionalizzazione, per una formazione dei nostri giovani ricercatori che li renda pronti per un mercato del lavoro globale, sia nell’ambito della ricerca, che nell’ambito di altre attività quali quelle imprenditoriali o che necessitino di alta formazione. Ritengo questo sia l’obiettivo primario della Scuola, in linea con gli obiettivi strategici dell’Ateneo”.

 

Al termine della manifestazione il momento di rito: tutti i partecipanti hanno spento le 10 candeline poste sulla torta!

 

© 2015, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




17 Marzo 2015 alle 17:49 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata