Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 07:11 di Ven 23 Ago 2019

Il Piceno è “digital”

di | in: Cronaca e Attualità

Camera di Commercio AP

image_pdfimage_print

Si è svolto, il 20 marzo al Centro Congressi della CCIAAP, il Piceno Digital Day, evento conclusivo del Progetto promosso da Google e Unioncamere

 

ASCOLI PICENO Alla presenza della “generazione digitale”, rappresentata dai ragazzi dell’ITA “Ulpiani”, dell’IPSIA “Sacconi” e dell’ITT “Fermi” di Ascoli Piceno, si è svolto, presso il Centro Congressi della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, il “Piceno Digital Day”, giornata conclusiva del progetto “Made in Italy: Eccellenze in digitale”, promosso da Google e Unioncamere.

Il progetto, al quale nelle Marche hanno partecipato 195 aziende, in provincia di Ascoli Piceno ha coinvolto realtà imprenditoriali dei settori agroalimentare, artigianato artistico, florovivaismo e lavorazione del travertino.

Dopo i saluti del Presidente della Camera di Commercio, Gino Sabatini, sono stati presentati i risultati del   progetto “Eccellenze in digitale” e, a seguire, si sono svolti dei seminari sull’ Innovazione Tecnologica e Internet delle cose, alla presenza di Emanuele Frontoni, Docente dell’Università Politecnica delle Marche con “La Domotica e l’innovazione nella vita di tutti i giorni”; Giuseppe Losco, Direttore SAD UNICAM con “I sadlab UNICAM per il Distretto Culturale Evoluto del Piceno”; l’ITIS “E.Fermi” di Ascoli Piceno che ha presentato dei Progetti di Domotica; Giovanni Re, Digital Champion, che ha raccontato la sua esperienza sull’artigianato digitale.


Il digitale – conferma il Presidente della Camera di Commercio di Ascoli Piceno Gino Sabatiniè un asset fondamentale per il know-how delle nostre piccole e medie imprese, la Camera di Commercio di Ascoli Piceno farà, anche in futuro, la sua parte trasmettendo le sue conoscenze in materia alle aziende e alle scuole: non a caso oggi ci sono molti ragazzi, molti potenziali imprenditori che, in futuro, creeranno delle imprese “native digitali”: seguendo il digitale, avremo uno strumento in più per superare la crisi e dar vita ad una nuova spinta imprenditoriale”.

Abbiamo contattato – ha dichiarato Chiara Poli, digitalizzatrice del progetto insieme a Sara Almonti – 144 realtà tra imprese e associazioni di categoria e ne abbiamo coinvolte attivamente 42, ottenendo ottimi risultati, portandole sul web e spiegando loro come muoversi su Internet e come lavorare proficuamente con i Social Network”.

La seconda parte dell’evento è stata dedicata ai Social network e alla promozione del territorio e dei prodotti, con il contributo diSandro Giorgetti, Social media strategist di #destinazionemarche, il blog della Regione Marche; Rovero Impiglia e Giacomo Cagnetti, registi e videomaker e Andrea Pietrella, videomaker, autore del video #marcheglass.

Significative anche le testimonianze di app per il territorio e per il turismo nel Piceno; in proposito sono intervenuti Marco Scoccia, dell’Associazione culturale Piceno Planners e Ilaria Barbotti, Founder President Igersitalia, che ha spiegato come comunicare il prodotto su Instagram.

Nella parte dedicata ai laboratori sono stati presentati Progetti Innovativi e app per il turismo: APIO SRL, startup innovativa, con Modelli per una casa intelligente; Prototipi 3D –dei sadLAb UNICAM; Prototipi 3D  – di Giovanni Re Digital Champion; ITAS “Mazzocchi”  Ascoli Piceno con i progetti di E-learning; Appeal S.r.l, la StartUp che sviluppa il progetto BuonApp. 

© 2015, Redazione. All rights reserved.




23 Marzo 2015 alle 19:48 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata