Leggere l’arte

Leggere l’arte

Italia e Giappone al Museo Omero, nuove tecniche fra immagine e parola

Ancona, 2015-03-20 – Toccare le opere d’arte significa costruire un nuovo linguaggio fino ad arrivare a coniare nuove parole che siano idonee ed utili a comunicare cosa si intende per piacere estetico e gioia dell’arte? Su questo tema si è sviluppata la discussione fra il team dei docenti di alcune università giapponesi guidati da IKUTA Kumiko -Professor emerita, Tohoku University- e lo staff del museo anconetano con il Presidente Aldo. Un utile incontro confronto per verificare metodi e buone prassi nell’ambito dell’educazione artistica.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com