Biumor 2015, “Morire dal Ridere” al Castello della Rancia

Biumor 2015, “Morire dal Ridere” al Castello della Rancia

Il Castello della Rancia di Tolentino ospita la 28a edizione del concorso della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte

 

Il tema sarà “Morire dal Ridere”

 

Ancona, 2015-04-10 – Presso la sede della Regione Marche di Ancona il direttore artistico di BIUMOR Evio Hermas Ercoli presenta il concorso della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, giunta alla sua 28a edizione. Intervengono l’Assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro Marcolini, il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il delegato alla cultura Alessandro Massi, la direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Macerata Paola Taddei e la direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli

 

Nel 2015 la Biennale rinnova la sfida ai movimenti artistici nazionali e internazionali, chiamati in questa 28° edizione del concorso dell’umorismo nell’arte a confrontarsi con un tema complesso e attuale. La Biennale nel 2015 ha scelto come tema un’espressione iperbolica diventata realtà con l’attentato di Parigi del gennaio scorso: morire dal ridere. Un modo per invitare gli artisti a riflettere sul ruolo centrale della satira all’interno dei conflitti insoluti del mondo contemporaneo.

In apertura l’Assessore alla Cultura della Regione Pietro Marcolini ha ricordato l’importanza della Biennale nel tessuto culturale ed economico della regione: “Il nostro impegno per la cultura si rispecchia nella lodevole iniziativa del comune di Tolentino. L’obiettivo è quello di dare vita a una rete culturale come strategia per rispondere alle offese della crisi.”

Evio Hermas Ercoli, direttore artistico della Biennale, ha ribadito la necessità di trasformare il concorso in una proposta culturale tutti gli anni, tutto l’anno. “La Biennale ci consente di essere nelle Marche un avamposto di un dibattito divenuto nazionale e internazionale, anche in circostanze tragiche.” Un impegno confermato dalle parole del sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi e dal delegato alla cultura Alessandro Massi. “Quest’anno ci aspettiamo una partecipazione internazionale ancora maggiore. Il Castello della Rancia è un luogo storico dove celebreremo questo grande evento.”

In programma un grande evento a fine agosto per l’assegnazione del “Premio Internazionale Città di Tolentino” conferito all’artista che meglio interpreterà il tema scelto per l’edizione 2015 al quale si affianca quest’anno il “Premio Luigi Mari”, dedicato all’arte della caricatura. Inoltre dal 27 agosto al 27 settembre 2015 le opere selezionate dalla giuria verranno esposte in un allestimento inedito negli splendidi spazi del Castello della Rancia.

Tra le riconferme anche la collaborazione con l’Associazione Popsophia e con l’Accademia di Belle Arti di Macerata. A fine agosto il Castello della Rancia si animerà nuovamente con la terza edizione del #oppureridi, il primo festival internazionale della Filosofia dell’Umorismo. Dal 27 al 30 agosto spettacoli e dibattiti che coinvolgeranno intellettuali e artisti di fama internazionale sui temi dell’umorismo contemporaneo.

Tra le nuove collaborazioni invece la partership con ArtTribune, che realizzerà un’intervista esclusiva con il vincitore del concorso.

“Quest’anno il pubblico sarà sorpreso dalle produzioni dell’Accademia” ha dichiarato Paola Taddei, direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Macerata “La collaborazione con Biumor e Popsophia riconferma l’eccellenza delle nostre realtà e la possibilità di portare al pubblico iniziative artistiche all’avanguardia”.

In chiusura il ricordo della direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli dell’attentato di Parigi a cui #oppureridi è dedicato quest’anno: “Su questa morte dal ridere, non più metaforica, ma reale e storica, si confronteranno gli artisti della biennale 2015. Vogliamo far riflettere l’artista su se stesso, sul ruolo della propria professione, sul ruolo della libertà di satira nella nostra democrazia.”

BiUmor_un momento della conferenza
BiUmor_un momento della conferenza

Il regolamento del concorso – il cui termine ultimo è il 27 maggio 2015 – è già disponibile sul sito ufficiale della Biennale. La scadenza per la presentazione delle opere è 27 maggio. http://www.biennaleumorismo.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com