Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 07:30 di Lun 26 Ago 2019

dalla Città

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Città

manifesto_25 aprile

image_pdfimage_print

21 aprile 2015

“25 Aprile & dintorni”, tutti gli appuntamenti a San Benedetto

Cerimonia istituzionale in piazza, giochi per bambini, visita alla Riserva Sentina e musical del “Vivaldi” 

 

Con il motto “Liberi!”, anche quest’anno l’Amministrazione comunale promuove un programma di manifestazioni e iniziative istituzionali per il 25 aprile, Anniversario della Liberazione dell’Italia dal giogo nazifascista.

 

Sabato 25 aprile, alle 11,30, con ritrovo in Largo Luigi Onorati, area pedonale del centro città, si svolgerà la cerimonia istituzionale. Quest’anno l’iniziativa celebrerà il 70° Anniversario da quel 25 aprile 1945, scelto come data simbolica per ricordare la liberazione di tutto il paese dal nazifascismo.

 

Dopo l’esecuzione dell’inno d’Italia eseguito dal corpo bandistico “Città di San Benedetto del Tronto” e il saluto delle Autorità, ci sarà l’intervento di Pietro Perini, vicepresidente ANPI Provinciale di Ascoli Piceno e figlio di Spartaco, comandante partigiano protagonista della lotta di resistenza nel Piceno, che offrirà una riflessione su “La Resistenza di ieri e la Resistenza di oggi”.

 

A seguire Francesco Maria Anzivino racconterà dei giorni della guerra e della liberazione tratteggiando la figura di Ugo Pirro protagonista di quel periodo, un giovane intellettuale poi divenuto un personaggio di spicco della cultura italiana del dopoguerra ma che non ha mai reciso il rapporto con San Benedetto del Tronto dove ha vissuto anni fondamentali della sua giovinezza.

 

Francesco Maria Anzivino è dottore di ricerca in filologia tardoantica, docente di lettere nelle scuole secondarie che negli ultimi anni ha spostato il suo campo di indagine nell’ambito delle intersezioni tra storia locale e letteratura moderna e contemporanea.

 

Al termine ci sarà la deposizione di corone ai monumenti ai caduti di viale Moretti e della sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia.

 

Nel pomeriggio saranno diverse le iniziative. Alle 15, partendo in bicicletta dalla “Fabbrica dei Fiori” (via Val Di Fassa in zona Agraria), si terrà l’inziativa “Sentina…è Primavera” camminata e pedalata nella Riserva Naturale Sentina con visita dell’area protetta, inaugurazione nuove zone umide e capanni di osservazione dell’avifauna realizzati sull’argine del Fiume Tronto, reintroduzione di specie vegetali e merenda nella fattoria “Ferri” con animazione musicale. L’evento è organizzato dal comitato di gestione della Riserva Sentina, dal Centro di educazione ambientale “Torre sul Porto” e dall’Università di Camerino.

 

Dalle 17 alle 20, in viale Secondo Moretti, ci sarà la manifestazione “Ludobus Legnogiocando”, giochi di legno per il divertimento di bambini, ragazzi, genitori e nonni a cura della Saltamartino eventi. Dalle 18 alla rotonda Giorgini invece si terrà il Concerto della fanfara dei Bersaglieri a cura della sezione “F. Rismondo” di San Benedetto del Tronto.

 

Inoltre nel weekend venerdì 24 e sabato 25 aprile alle ore 21,15, e domenica 26 aprile alle 17,30, al Teatro Comunale Concordia, andrà in scena il musical “Anni ruggenti a Chicago” a cura della Scuola di musical dell’Istituto “Antonio Vivaldi”.

dove
in tutta la città
quando
24, 25 e 26 aprile 2015
telefono
0735.794321
a cura di

Amministrazione comunale 


21 aprile 2015

Elezioni regionali, i disabili gravi potranno votare a casa

Ma occorre presentare apposita domanda con certificato medico entro l’11 maggio

 

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dell’abitazione risulti impossibile anche con l’ausilio del trasporto pubblico per portatori di handicap, e gli elettori dipendenti in modo continuativo e vitale da apparecchiature elettromedicali potranno esercitare a domicilio il diritto di voto in occasione delle prossime elezioni regionali del 31 maggio.

 

Per poter fruire di questa disponibilità, è necessario far pervenire entro l’11 maggio al Comune una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui si dimora. A questa dichiarazione vanno allegati un certificato medico dell’ASL, non più vecchio di 45 giorni precedenti la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità e una copia della tessera elettorale.

 

Per ogni ulteriore informazione rivolgersi all’Ufficio elettorale, tel. 0735/794502-543, e-mail elettorale@comunesbt.it.

 

Atletica, la “Collection” domina i campionati regionali di staffetta giovanili

 

 

Collection Atletica SambenedetteseCollection Atletica Sambenedettese

Gli atleti Orange si aggiudicano tre dei quattro Campionati di Società nelle categoria Ragazzi e Cadetti

Inizio di stagione outdoor con il botto per la Collection Atletica Sambenedettese.

San Benedetto del Tronto – Domenica 19 aprile, in occasione deiCampionati Regionali di Società di Staffette nelle categorie giovanili ( Ragazzi/e – Cadetti/e) svoltisi ad Osimo, la Collection Atletica Sambenedettese si è aggiudicata tre dei quattro titoli regionali in palio dominando la scena marchigiana.

I giovani atleti Orange hanno vinto nella Categoria Ragazzi, Cadetti e Cadette giungendo quarti nella Categoria Ragazze, successo sfuggito per l’assenza dell’atleta di punta Antea Paganelli.

Questa clamoroso bottino è dovuto ad una serie impressionante di vittorie ottenute dai giovani atleti rivieraschi a partire dalla duplice affermazione nella Categoria Ragazzi nella 4 x 100 con il tempo di 53”4 e nella staffetta Svedese ( 100x200x300x400 metri) con 2’32”7 grazie alle eccellenti frazioni dagli staffettisti Edoardo Silvestri, Filippo Mozzoni, Lorenzo Alesiani ed Emanuele Mancini ed il primo posto conseguito nella 4 x 100 cadettecon Martina Pesci, Arianna Bruno, Lara Prosperi ed Emma Silvestri che hanno segnato l’ottimo crono di 52”4 e nella svedese della categoria Cadetti ( 200x400x600x800 metri ) con Davide SciarraEdoardo Giommarini, Sasha Caccini e Lorenzo Corsini con il tempo di 5’14”6.

Inoltre la prova corale impeccabile della Collection ha portato anche alla piazza d’onore nella staffetta svedese delle Cadette ed il terzo posto nella 4 x 100 cadetti.

Questi lusinghieri risultati sono dovuti alla passione ed alla capacità di un gruppo coeso di atleti in erba guidato da un pool di tecnici di primordine quali Anna Mancini, Patrizia Bruni, Cristian Magno olteche da Francesco Butteri, Gisa Vecchiola, Peppe Giorgini e Teresa Morelli e dall’impegno costante dei dirigenti Vinicio Ruggieri, Stefano Cavezzi e Roberto Moscatelli il cui sapiente lavoro sta consentendo alla Collection di scrivere pagine indelebili della storia dell’Atletica Sambenedettese.

Il minore “sequestrato”

il minore sequestratoil minore sequestrato

Convegno in sala Consiliare

 

San Benedetto del Tronto – In allegato si trasmette il manifesto relativo al convegno IL MINORE “ SEQUESTRATO” DA UNO DEI GENITORI (SANZIONI PENALI-CIVILI-AMMINISTRATIVE E NEGLIGENZA BUROCRATICA) in programma GIOVEDI’ 23 APRILE 2015 con inizio alle 14,30 presso la SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO.
Il convegno è promosso dal Tribunale di Ascoli Piceno in collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto

L’Avis presenta la “Red Card”

Avis - un momento della conferenzaAvis – un momento della conferenza

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Innovativa iniziativa, e unica nel suo genere in tutt’Italia, varata dalla sezione AVIS di San Benedetto del Tronto. Grazie ad una intesa tra Banca di Ripatransone – Credito Cooperativo e ICCREA Banca, l’istituto centrale che eroga servizi a 400 banche di credito cooperativo d’Italia, è stata realizzata una carta prepagata ricaricabile che verrà consegnata a tutti i donatori che ne faranno richiesta. La carta, grazie al sostegno di Banca di Ripatransone – Credito Cooperativo, sarà consegnata già dotata di una ricarica di partenza di 5 euro versata dall’AVIS e, grazie alle speciali condizioni offerte, potrà essere ricaricata presso gli sportelli della Banca di Ripatransone con una commissione fissa di 0,75 centesimi (50 centesimi con web banking) La carta, battezzata RED CARD AVIS, reca stampigliata un’immagine che richiama la costa sambenedettese e le vele delle antiche paranze, ed è stata realizzata da Silvano Prete. Nato a Montefiore Aso, autodidatta, Del Prete ha partecipato a molte estemporanee e collettive ottenendo numerosi premi e riconoscimenti a livello regionale e nazionale. Ha conseguito nel 2013 la Medaglia del Senato della Repubblica nell’ambito del 40° Concorso Nazionale Città Martinsicuro.

“Il bozzetto – spiega il presidente Marco Lorenzetti – selezionato tra varie proposte
pervenute, esprime la capacità dell’Associazione AVIS di procedere a vele spiegate pur
rimanendo nell’ambra di un’attività svolta ad esclusivo vantaggio di chi ha bisogno di
sangue.
La carta avrà anche un’altra funzione, quella di consentire al possessore di usufruire di
sconti e agevolazioni presso tutte le attività commerciali del territorio che hanno aderito al
progetto. “Colgo l’occasione – prosegue Lorenzetti – per invitare altre imprese interessate
a manifestare la propria disponibilità a partecipare all’iniziativa contattando l’Avis agli
indirizzi mail info@avissbt.it e avis.sanbenedetto@libero.it. Naturalmente l’azienda
aderente avrà la massima visibilità grazie a tutte le iniziative di comunicazione che l’Avis
predispone per i propri soci”.
“Questa iniziativa – conclude Lorenzetti – vuol essere un ringraziamento per i donatori che
ci hanno consentito di ottenere in questi anni importanti traguardi permettendoci ogni anno
di superare le 3000 donazioni”.

© 2015, Redazione. All rights reserved.




21 Aprile 2015 alle 14:52 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata