Claudia Capriotti a tredici anni espone all’ArtExpo Metropolis di Roma

Claudia Capriotti a tredici anni espone all’ArtExpo Metropolis di Roma

Una giovane cossignanese nella capitale dell’Arte

Cossignano – ArtExpo Metropolis di Roma, una mostra internazionale, una tredicenne Claudia Capriotti di Cossignano, vi esporrà dal 16 maggio. Record o no, Claudia, allieva del M° Annunzia Fumagalli, è stata scelta per la sua innata classe, non come un fenomeno da esibire, selezionata tra artisti anche di fama, senza che i curatori della mostra ne conoscessero l’età. L’ArtExpo Metropolis si terrà presso l’Art Gallery La Vaccarella, dal 16 al 23 maggio 2015. La giovane cossignanese, la quala studia presso la scuola media di Ripatransone, arriva a questo traguardo, con numerosi riconoscimenti e mostre, di notevole importanza. Allieva dei corsi di pittura dell’Arca dei Folli, il suo maestro d’arte la notoria internazionale M° Annunzia Fumagalli afferma: “ Claudia è il puro talento, la sua parola è la pittura, lei si racconta attraverso l’immagine” il presidente dell’Arca il poeta cav. Danilo Tomassetti “ Il suo sguardo al mondo, attraverso la pittura, è l’occhio più profondo che mai mi è capitato di percepire.” Capriotti da due anni fa parte della squadra dei giovani talenti dell’Arca dei Folli, costituendo con loro un sodalizio di giovani artisti, i quali espongono nelle mostre organizzate dall’Arca dei folli, con maestri dell’Arte, oltre alla Fumagalli, autrice di centinaia di mostre in Italia e in prestigiosi musei esteri, espone con lo scultore M° Nazzareno Tomassetti, benemerito dell’Accademia di San Lazzaro, pubblicato dalla Mondadori, con la dama M° Antonella Spinelli e il cav. M° Antonio Ricci, il quale rappresenterà a Roma Claudia a nome dell’Arca dei Folli, e del CCCi la confederazione dei Cavalieri Crociati, “Guardiani di Pace” commenda di Sant’Emidio KPR Aretha, con a capo il cav. Prof. Mario Mercuri.

Il suo talento ha fruttato a Claudia numerosi premi: Vincitrice nel 2012, dei ludi Il Bambino Creativo”, prima su 1550 concorrenti, riceve il riconoscimento Trofeo Micio cav. Gian Paolo Proietti, riceve una scultura dalle mani del suo stesso autore, il M° Nazzareno Tomassetti, benemerito dell’accademia di San Lazzaro di Roma. Nella stessa manifestazione vince il premio speciali assegnati dall’associazione di Roma “La Rosa dei Venti”, dai direttori della triennale di Roma dott.ssa Stefania Pieralice e dal filosofo dell’arte il conte Daniele Radini Tedeschi, curatore del padiglione del Guatemala alla biennale di Venezia 2015. Nel 2013 le viene conferita la prestigiosa medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica e il premio della critica Plinio Spina, dato a lei dai maestri dell’arte dell’Arca dei folli.

Nel gennaio del 2014, a 12 anni la sua prima personale “Essenze del silenzio” la nella Sala Arca dei Folli a Cupra Marittima. Partecipa alla mostra evento dell’Arca dei Folli “Lumi ed ombre dell’Eden” nel Luglio 2014, il sindaco di Cossignano Roberto De Angelis, decide di omaggiare Claudia, nel suo paese, viene riproposta ad Agosto la mostra nella sala della culture, dove saranno esposti diversi lavori del giovane talento.

La sua apparizione come artista e nel 2013, debuttando “Desiderio e fuga Tra Verdi e Wagner” a Cupra Marittima e successivamente a Villa Picena di Colli del Tronto, una mostra dove vi saranno opere dello scenografo M° Carmelo Agate, della costumista e scrittrice M° Tita Tegano Bruson, concerti ed eventi di due noti cantanti della lirica il M° Ambra Vespasiani e il M° Ettore Nova e il pianista e compositore M° Davide Martelli. A Gennaio 2014 espone ad Altidona nell’evento “Vapore d’Opera”, con concerto iniziale del M° Vince Tempera , direttore artistico dell’Arca dei Folli. Partecipa a due edizioni dell’Omaggio a Plinio Spina Sulla risacca di questo Mare” 2014 sala Kursaal e “O sacri bronzi….le campane dell’arte “ e al Museo Mic di Grottammare 2015, evento del programma “ Una primavera di mare a Grottammare” patrocinata dal Comune e dal CCCi confederazione internazionale dei cavalieri crociati “Guardiani di pace “Assisi-Malta”

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com