Una Scuola estiva sul Rinascimento a Urbino

Una Scuola estiva sul Rinascimento a Urbino

Urbino – Un originale progetto nel solco dell’Internazionalizzazione è stato messo in atto dall’Università di Urbino Carlo Bo. Verrà attivata dal 20 al 25 luglio 2015 la prima edizione della International Summer School “Urbino Renaissance Lectures. The Court and the City”, diretta dal prof. Giorgio Nonni.

L’iniziativa, di respiro internazionale, intende valorizzare le radici culturali dell’Università fondata nel XVI secolo e della città che la ospita, Patrimonio dell’Umanità. Queste due realtà sono peraltro collegate alla matrice rinascimentale, che caratterizza una terra a livello storico-artistico e architettonico e connota l’Ateneo a livello pluridisciplinare, eredità di una cultura impregnata di quell’Umanesimo scientifico che ha caratterizzato la civiltà europea.

La Scuola, a cui possono accedere diplomati o laureati previa iscrizione entro il 20 giugno (www.uniurb.it/renaissancelectures), si prefigge di fornire strumenti metodologici e interpretativi di alto livello al fine di affrontare gli studi rinascimentali con una prospettiva transdisciplinare e in dimensione europea.

La frequenza del corso, che sarà tenuto integralmente in lingua inglese, permetterà di acquisire conoscenze e competenze, nonché crediti accademici, spendibili a livello internazionale e in vari settori del mondo del lavoro collegati soprattutto all’insegnamento delle discipline umanistiche, alla ricerca, alla comunicazione culturale (editoria, giornalismo, alla promozione turistica del territorio.

Le lezioni, che saranno tenute dai maggiori esperti del Rinascimento provenienti dai Paesi europei e dagli Stati Uniti, saranno precedute da una Tavola Rotonda a cui parteciperanno, tra gli altri, l’architetto francese Patrice Ceccarini e il critico d’arte Vittorio Sgarbi. 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com