da Giulianova

da Giulianova

Campo sportivo Castrum-Orsini: aggiudicati i lavori per la ristrutturazione.

1 mln di euro l’importo complessivo dell’intervento.

 

Era il 23 novembre 2012 quando, in occasione dell’assemblea con i cittadini dell’Annunziata indetta dal sindaco Francesco Mastromauro, lo stesso primo cittadino illustrò i progetti dell’Amministrazione riguardanti il quartiere, indicando tra le linee programmatiche anche gli interventi per ristrutturare completamente l’impianto sportivo “Castrum-Tiberio Orsini”.

Il 20 novembre del 2014, con l’approvazione del relativo progetto esecutivo, si aveva pertanto un passaggio fondamentale nell’iter finale, approdato, il 3 giugno scorso, all’aggiudicazione provvisoria dei lavori, per un impegno economico di circa 1 milione di euro.

In questi mesi – dichiara il sindaco – ho seguito personalmente, insieme con gli assessori ai lavori pubblici Nello Di Giacinto e allo Sport Pierangelo Guidobaldi, tutte le fasi procedurali, spingendo sull’acceleratore affinché fossero le più rapide possibili, compatibilmente con i tempi imposti dalle normative. Avevo anche ipotizzato che i lavori sarebbero stati avviati a maggio. Più o meno ci siamo con i tempi, considerando che le procedure amministrative a volte possono patire una dilatazione rispetto alle programmazioni iniziali. Comunque ciò che mi preme sottolineare è che la parola data è stata rispettata. Per cui, seguendo gli interventi per la riqualificazione del verde pubblico, con la realizzazione del grande parco, il più esteso della città, inaugurato il 15 gennaio dello scorso anno”, dice Mastromauro, “una volta terminati i lavori non solo il quartiere Annunziata ma l’intera città potrà finalmente disporre di uno dei migliori impianti sportivi esistenti, peraltro utilizzabile, perché pienamente rispondente alle direttive del CONI e della FIGC, anche per le partite di serie D. Il nuovo impianto, infatti, disporrà del manto in erba sintetica,di una tribuna coperta con 500 posti e di idonei spogliatoi”.

Il 24 giugno in Sala Buozzi presentazione del front-office informatizzato dello Sportello Unico per le Attività Produttive.

 

Il prossimo 24 giugno, alle ore 10 in Sala Buozzi a Giulianova Alta, sarà presentato il front-office informatizzato dello Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) del Comune di Giulianova, che permetterà l’inoltro delle pratiche esclusivamente on-line. Il sistema informativo è stato approntato grazie al R.A.Ri. SUAP fornito dall’ARIT, l’Agenzia Regionale per l’Informatica e la Telematica della Regione Abruzzo.

La soluzione, completamente web-oriented, richiede, per il suo corretto utilizzo, la connessione ad internet, la firma digitale e la PEC.

Cittadini ed imprese hanno a disposizione una sezione riservata, accessibile tramite le proprie credenziali o CNS/CIE per mezzo di un sistema di registrazione federato a livello regionale che garantisce la totale interoperabilità con il Comune.
La procedura guidata online consente di conoscere tutte le informazioni relative a quanto necessario per lo svolgimento della propria attività (apertura, trasferimento, cessazione, etc.) permettendo la presentazione completamente guidata di qualsiasi tipologia di pratica, la possibilità di frazionare la presentazione delle istanze e recuperare automaticamente le informazioni già fornite, la visura in tempo reale dello stato avanzamento delle pratiche e l’effettuazione di integrazione documentale.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com