Carboneide, Ortezzano diventa protagonista della sfida culturale di Popsophia

Carboneide, Ortezzano diventa protagonista della sfida culturale di Popsophia

CARBONEIDE dal 31 luglio al 1 agosto 

 

 

 

Ortezzano – Filosofia, mondo classico, pop contemporaneo. Tutto questo e molto altro sarà CARBONEIDE, la popsophia del mondo classico da Cesare ai Cesaroni, il festival realizzato da Popsophia che dal 31 luglio all’1 agosto porterà nello splendido centro storico di Ortezzano, in provincia di Fermo, grandi nomi della filosofia e dello spettacolo per scovare sotto il brusio del contemporaneo il perdurare dell’eredità degli antichi.

Valerio Massimo Manfredi, Marcello Veneziani, Umberto Curi, Cesare Catà, Valentina Capecci, Monia Andreani, Michele Silenzi sono alcuni degli ospiti che dal pomeriggio fino a tarda sera si alterneranno sul palco di Carboneide. Ricco di spunti ed eventi il programma: carpe diem, amor fati, conosci te stesso, i motti della tradizione latina saranno declinati con film, canzoni, fotografia e fiction. Dalla Lectio Pop delle 18:30 fino alla contaminazione quasi spregiudicata dei Philoshow delle 21:30, gli spettacoli filosofico-musicali di Popsophia, passando per le rassegne Rovine e Latinorum, dedicate al cinema e alla serialità televisiva, che da sempre sono state in grado di veicolare con leggerezza nella società i grandi temi del mondo classico.

da sx Marzia Ripari-Carla Sagretti-Graziano Di Battista-Giusy Scendoni-Lucrezia Ercoli
da sx Marzia Ripari-Carla Sagretti-Graziano Di Battista-Giusy Scendoni-Lucrezia Ercoli

Carboneide non è intrattenimento estivo né una mera passerella di nomi. È basata su un’idea culturale e una sfida: portare a Ortezzano una riflessione basata sulla pop filosofia, un genere che coniuga il pensiero critico e i fenomeni contemporanei, e valorizzare le eccellenze di Ortezzano, come il grande latinista Giuseppe Carboni che ha ispirato il titolo del festival – ha dichiarato in conferenza stampa Lucrezia Ercoli, direttrice artistica di Popsophia – Riprendere il mondo classico non è un’impresa meramente archeologica ed erudita, ma una necessità per comprendere il mondo contemporaneo.”

“Siamo fortemente convinti che la cultura possa essere strumento straordinario di valorizzazione del territorio e di rilancio dell’economia in un territorio a forte vocazione turistica come il nostro – ha dichiarato il sindaco di Ortezzano Giusy Scendoni – Il sostegno di così tante istituzioni e realtà private dimostra la consapevolezza di come la cultura abbia una ricaduta positiva su tutta l’economia.” Fiducioso ed entusiasta anche Graziano di Battista, presidente della Camera di Commercio di Fermo: “Carboneide sarà sicuramente importante e segnerà in modo positivo il territorio fermano. Sono tempi difficili ma noi abbiamo creduto fin da subito nell’iniziativa. Popsophia ci consentirà di riflettere sulle nostre radici per cogliere quegli indicatori sempre costanti nella storia del mondo.”

Marcello Veneziani e Lucrezia Ercoli
Marcello Veneziani e Lucrezia Ercoli

Anche in occasione di Carboneide si rinnova la collaborazione tra Popsophia e il mondo delle scuole e della formazione. “La scuola sta affrontando una grande frontiera educativa: il passaggio dalla scuola dei contenuti alla scuola delle competenze – ha dichiarato Carla Sagretti, dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale – Dobbiamo formare ragazzi in grado di ragionare e affrontare il mondo e per questo abbiamo bisogno di compagni di viaggio come Popsophia.” A prendere la parola anche Marzia Ripari, preside del Liceo scientifico T.C. Onesti di Fermo: “Vivere una disciplina come la filosofia in un contesto come quello di Popsophia vuol dire esserne protagonisti e partecipi, crearla insieme alla scuola.”

 

Valerio Massimo Manfredi
Valerio Massimo Manfredi

clicca gli allegati

Cartella Stampa – Carboneide

opuscolo ortezzano 2015

Il programma completo è disponibile sul sito www.popsophia.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com