dalla Regione Marche

dalla Regione Marche

2015-07-01

MACROREGIONE – DOMANI ALLA MOLE CONFERENZA INTERNAZIONALE SULL’INTERMODALITA’

Il vice presidente e assessore alle Infrastrutture, Anna Casini, parteciperà domani alla Mole Vanvitelliana di Ancona, all’incontro sulle connessioni intermodali nella Macroregione adriatico – ionica. Un confronto – inizio previsto alle 9.30 – organizzato dalla Regione Marche in collaborazione con l’Autorità portuale di Ancona sui progetti, le strategie e i finanziamenti del sistema logistico intermodale europeo. La conferenza presenta i risultati dei due progetti Intermodadria e Easyconnecting e costituirà occasione per discutere sugli sviluppi infrastrutturali nell’area macroregionale. L’incontro di domani viene preceduto dagli incontri tecnici organizzati oggi dai partecipanti ai due progetti presso la Regione Marche e l’Autorità portuale di Ancona.

 

Venerdì il presidente Ceriscioli incontra la presidente della Camera dei deputati Boldrini

Il presidente della Regione, Luca Ceriscioli, riceverà la visita della presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, venerdì 3 luglio, presso la sede della Giunta regionale. L’incontro si terrà a Palazzo Raffaello (Ancona), con inizio alle ore 15.45. Successivamente la presidente Boldrini parteciperà a un’iniziativa di Confindustria Marche.

“Percorsi di orientamento al lavoro”

Si è concluso il progetto finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione dei Paesi Terzi

 

Promuovere l’occupabilità di cittadini di Paesi terzi vulnerabili o in condizione di disagio occupazionale, attraverso servizi di informazione, orientamento al lavoro e valorizzazione delle competenze informali. Era questo l’obiettivo del progetto “Percorsi di orientamento al lavoro” i cui risultati di un anno di attività sono stati analizzati,  oggi in Regione,  nel corso di un incontro conclusivo.  Finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi – Annualità 2013 –  il progetto vede la partecipazione della Regione Marche, capofila del progetto in partenariato con le 5 Province marchigiane.

Le stesse Province hanno testimoniato il raggiungimento degli obiettivi che si era posto il Progetto e il loro ruolo attuativo condotto nell’ambito delle azioni realizzate a livello locale, grazie al forte coinvolgimento dei Servizi provinciali per il Lavoro: circa 300 percorsi di 36 ore,  individualizzati e rivolti a cittadini disoccupati di Paesi terzi  e regolarmente soggiornanti sul territorio marchigiano.  Cittadini che sono iscritti presso gli elenchi anagrafici dei Centri per l’impiego e la formazione (CIOF) e titolari di permesso di soggiorno per protezione umanitaria.

L’orientamento al lavoro è stato realizzato attraverso diverse azioni che,  partendo dal colloquio conoscitivo e motivazionale,  si sono sviluppate fino alla formulazione del bilancio delle competenze per poi giungere alla definizione di un Piano di intervento personalizzato che comprende  attività di definizione della strategia delle singole competenze, counselling e orientamento al lavoro con lo scopo di   garantire un corretto incontro tra domanda e offerta di lavoro esistente sui territori.

Anche i beneficiari del progetto hanno raccontato la propria esperienza nei percorsi di inserimento realizzati e sono state infine condivise le buone pratiche e i modelli di intervento adottati a sostegno dell’occupabilità dei lavoratori stranieri, sia per garantire piena sostenibilità all’iniziativa in futuro, sia come modello di integrazione sociale di cittadini stranieri e valorizzazione delle competenze di ognuno.

 

PhotoWalk a Gradara il 5 luglio 2015:

una passeggiata fotografica alla scoperta del borgo medievale

Partecipa, scatta e vinci! Il Social Media Team Marche, Comune di Gradara, Proloco di Gradara, Gradara Innova organizzano una passeggiata fotografica (in gergo PhotoWalk) con guida e degustazioni gratuite, domenica 5 luglio a Gradara, in provincia di Pesaro e Urbino .

L’evento è rivolto a fotografi, blogger, instagramer o semplici appassionati che desiderano conoscere il borgo medievale e l’avvincente storia di Paolo e Francesca raccontata da Dante nella Divina Commedia, un’occasione unica che consentirà di esplorare oltre alla rocca anche i camminamenti di Ronda, il Museo Storico e il Teatro dell’Aria. Lo scopo della passeggiata, che si terrà dalle 9 alle 13, è quella di fare un viaggio nel Medioevo scoprendo le storie, gli intrighi e le passioni che hanno animato la vita della Rocca e del Borgo. La passeggiata fotografica è collegata ad un contest sui social network, per partecipare basta utilizzare l’hashtag #gradaraphotowalk. Taggando e postando le fotografie sui social network si partecipa automaticamente al concorso per vincere tre premi: un pernottamento per un weekend nel Borgo di Gradara, una cena romantica per due, una confezione del gioco da tavola “Paolo e Francesca intrighi a Gradara”. Il contest prevede anche un premio per la fotografia più simpatica della giornata: una ceramica artigianale di Gradara raffigurante Paolo e Francesca. Le foto scattate durante il tour potranno essere condivise direttamente sui propri canali social oppure potranno essere inviate successivamente al Social Media Team Marche. Il concorso fotografico termina mercoledì 15 luglio, in seguito una giuria composta da rappresentanti del Social Media Team Marche, Comune di Gradara, Pro Loco Gradara e Gradara Innova decreterà le fotografie che si aggiudicheranno i premi e comunicheranno l’esito direttamente ai vincitori tramite social network o e-mail.

Il ritrovo è previsto alle ore 9 presso la Torre dell’Orologio e l’itinerario gratuito si snoderà alla scoperta della rocca di Paolo e Francesca, dei camminamenti di Ronda, del Museo Storico e del Teatro dell’Aria e si concluderà con un buffet in stile medievale. Per iscriversi all’evento basta inviare un’e-mail a socialmediateammarche@gmail.com.

Per info e adesioni: socialmediateammarche@gmail.com, tel. 071-205403

Ancona, mercoledì 1 luglio 2015

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com