Nutrire l’Anima allo Sferisterio con lo Shuttle

Nutrire l’Anima allo Sferisterio con lo Shuttle

A Macerata con lo Shuttle per la 51ma Stagione Lirica, dal 17 luglio al 9 agosto

 

San Benedetto del Tronto, 2015-07-13 – Presentato oggi in conferenza stampa il servizio “Sferisterio con lo Shuttle” della Start previsto ogni week-end, dal 17 luglio al 9 agosto, per permettere agli appassionati del Macerata Opera Fesival di raggiungere Macerata al costo di 15 euro. Il servizio è scaturito da un accordo tra i comuni di Ascoli, San Benedetto, Macerata, Confindustria Turismo e, per la nostra zona, le fermate saranno Rotonda di Porto D’Ascoli, Hotel Excelsior, Hotel Galileo, Bacio dell’Onda e Sabja. Partiranno in contemporanea due autobus alle ore 18, uno da Ascoli e uno da San Benedetto, per incontrarsi a Grottammare alle 18.30 e poi raggiungere lo Sferiterio alle 20.30. I biglietti possono essere acquistati su www.viaggistart.it e presso le biglietterie autorizzate Start.

un momento della conferenza
un momento della conferenza

Start porta la Riviera delle Palme allo Sferisterio

Nuova collaborazione tra l’azienda leader del trasporto locale e il Macerata Opera Festival. Realizzato un servizio di shuttle bus da Ascoli Piceno-San Benedetto per lo Sferisterio le sere d’opera

 

Macerata 13/07/2015 – Start porta i turisti della Riviera delle Palme al Macerata Opera Festival con un servizio di shuttle bus comodo e conveniente. La nuova importante partnership tra lo Sferisterio e Start spa, azienda leader del trasporto locale e del noleggio bus nel territorio ascolano, è stata presentata questa mattina a San Benedetto del Tronto dal sindaco Giovanni Gaspari, dal primo cittadino di Macerata Romano Carancini, dal presidente Start Pietro Caserta e dal direttore artistico del Macerata Opera Festival Francesco Micheli.

“Un collegamento diretto Ascoli Piceno-San Benedetto del Tronto/Macerata in occasione delle serate di opera che consente a turisti e amanti della lirica di poter raggiungere lo Sferisterio – afferma Gaspari – in assoluta comodità e tranquillità”. Dopo la storica linea da Nord che porta turisti e appassionati di opera delle zone tra Rimini e Gabicce a vedere le rappresentazioni a Macerata, ora anche la Riviera delle Palme può vantare un servizio analogo.

La partnership tra Start e Sferisterio, che gode del patrocinio dei Comuni interessati, della collaborazione di Confindustria turismo e della direzione tecnica di Robles Tour, rappresenta una importante opportunità per le strutture ricettive di Ascoli, San Benedetto, Grottammare, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio, di arricchire la propria offerta di soggiorno degli ospiti con l’ingresso ad uno degli spettacoli della 51ª stagione lirica, che vede in cartellone Rigoletto, Cavalleria rusticana, Pagliacci e La bohème. “Ci riabbracciamo con questo territorio – dice Carancini – e grazie a Start lanciamo una nuova opportunità per tutti coloro che soggiornano o abitano qui nella Riviera delle Palme. Credo sia il punto di partenza di un viaggio molto lungo”.

MOF
MOF

I biglietti per il servizio di shuttle bus possono essere acquistati, al costo di 15€, presso tutte le biglietterie autorizzate Start; sul sito www.startspa.it ; tramite telefono al numero 800443040. Grazie alla collaborazione tra Start e Sferisterio inoltre, i biglietti per gli spettacoli della 51ª stagione lirica possono essere acquistati anche presso le biglietterie autorizzate Start. “Nel nostro territorio ci sono numerosi appassionati della lirica – dichiara Caserta – e abbiamo scelto di offrire loro un servizio. In questo modo possono salire comodamente sull’autobus senza pensare al parcheggio una volta arrivati a Macerata o allo stress del rientro a casa dopo la mezzanotte: andare all’opera sarà molto più facile”.

Prosegue il direttore Start Alfredo Fratalocchi. “È possibile acquistare il biglietto dell’autobus e quello dello Sferisterio nei nostri 18 punti o direttamente online, al sito www.viaggistart.it”.

Conclude Micheli: “Fin dal 2012 abbiamo cercato di aggregare il territorio intorno allo Sferisterio e collaborare con altri teatri. Si è creato un interesse da parte di critici musicali, amanti dell’opera e di tanti appassionati della cultura: abbiamo reso l’opera accessibile a tutti. La partnership con Start va in questo senso: due realtà regionali importanti che si uniscono per fornire un servizio in più e portare più persone possibile allo Sferisterio. L’opera è popolare, deve essere per tutti”.

 

MOF
MOF
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com