Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 06:34 di Ven 27 Nov 2020

Pesca sportiva/ricreativa del Tonno rosso consentita solo mediante la tecnica del “catch and release”

di | in: Cronaca e Attualità

Guardia Costiera

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto, 2015-07-24 – La Capitaneria di Porto rende noto che, dalla ore 08.00 di oggi, la pesca sportiva/ricreativa del Tonno rosso non è più consentita essendo stato raggiunto il quantitativo massimo della quota previsto dal Decreto Ministeriale del 17 aprile 2015.

Unica eccezione è rappresentata dalla possibilità, per le unità già autorizzate alla pesca sportiva/ricreativa di tale specie, di proseguire l’esercizio dell’attività, fino al 31 dicembre 2015, esclusivamente mediante la tecnica del “catch and release”.

La predetta tecnica consiste nel rilascio immediato dell’esemplare ancora vivo.

Qualora, a seguito della cattura, lo stesso dovesse risultare morto, si deve procedere con la comunicazione alla Capitaneria di Porto per la successiva confisca dell’esemplare.

La Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto, nell’ambito della quotidiana attività di controllo, vigilerà sul rigoroso rispetto delle predette norme.-


© 2015, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




24 Luglio 2015 alle 15:35 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata