Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 09:17 di Mar 2 Giu 2020

Pronti per il Festival Anime Buskers

di | in: Primo Piano

Anime Buskers 2015

image_pdfimage_print

Grottammare – “Un festival di tradizioni locali ma anche di respiro cosmopolita”, così il sindaco Enrico Piergallini ha descritto quello che considera uno degli appuntamenti centrali dell’estate grottammarese, il Festival Anime Buskers che si terrà il 17,18 e 19 luglio al Paese Alto di Grottammare.

“Abbiamo investito un po’ di più nonostante la crisi – continua il primo cittadino – ma fondamentali sono il lavoro e la collaborazione tra le associazioni (Anime Buskers e Paese Alto) che smuovono il tessuto collettivo. Grazie a loro il Paese Alto di Grottammare si pone al centro dell’attenzione”.

Anche per questa terza edizione le sonorità del festival saranno quelle folk londinesi, ma faranno il loro esordio anche il klezmer rivisitato in ottica teatrale, la musica scozzese con contaminazioni irish e le antiche ballate tradizionali britanniche.

“Ci saranno dei musicisti ormai di casa da noi, come Adam Beattie, Brooke Sharkey -spiega Paolo Piunti presidente dell’associazione Anime Buskers- ma anche Susana Silva, ragazza portoghese che oltre a essere una buskers, appena arrivata a Londra era anche diventata una homeless, poi grazie a You Tube e alle tante condivisioni oggi gira per il mondo. Doveva stare in America a metà luglio, e invece sarà a Grottammare! La serata di chiusura sarà caratterizzata dall’attesissima jam session finale che vedrà impegnati tutti i musicisti in Piazza Peretti per salutare la città”.

Gli spettacoli teatrali saranno a cura dell’attore comico Marco Bruni, della compagnia Caleidoscopio e delle immancabili marionette, a cura della Compagnia del Rospo Rosso.

Non potevano mancare, anche in questa nuova edizione, l’apprezzato “AnimeBuskers’market” – il ricercato mercatino dell’artigianato e di riuso creativo – e le esibizioni live dei maestri custodi di tradizioni, così antiche e preziose, da tramandare ai più giovani, sotto i portici di Piazza Peretti.

“Ma daremo anche il benvenuto – continua Piunti – e questa è un’altra novità, ad alcuni giovani artigiani che presenteranno arti nuove e venerdì uno di loro terrà un laboratorio”.

Un’altra importante novità è il contest fotografico su Instagram che si svolgerà in tutte le tre giornate. Potranno essere immortalati i musicisti, gli attori e ogni emozione che il festival saprà dare. Per coloro che volessero partecipare basta digitare #AnimeBuskersGrottammare. Le tre foto più belle saranno premiate.

Il Festival Anime Buskers trasforma Grottammare in una città del mondo e il Paese Alto in una piazza di Montmartre, lo ha sottolineato l’assessore Lorenzo Rossi: “Grandi sono le aspettative grazie alla costante attività dei giovani organizzatori, che sono l’anima di questa iniziativa che rivolge a tutte le età. Un vero e proprio lievito anche per le attività commerciali a dimostrazione che investire nelle iniziative culturali ottengono poi un ritorno”.

Piergallini ha concluso con un’importante anticipazione: “Tra gli eventi culturali sui quali investire che presenteremo al governatore Ceriscioli, ci sarà anche il Festival Anime Buskers”.

Adam Beattie & Brooke Sharkey

Adam Beattie & Brooke Sharkey


 

Festival Anime Buskers 2015

La terza edizione si terrà il 17, 18 e 19 Luglio al Paese Alto di Grottammare

Musicisti provenienti dal panorama folk londinese: Adam Beattie; Brooke Sharkey; Dakota Jim band; Garance & Les Mitochondries; Leonie Evans; Minimal Klezmer; Nick Hart; Ríoghnach Connolly & Ellis Davies; Susana Silva; The Dallahan; The Bohemianauts; Whiskey Moon Face

Le vie coinvolte: Via Palmaroli, Piazza San Giovanni, Piazza Peretti, Largo il Tarpato, Fonti di Santa Lucia

Jam Sassion: Tutte le band si uniranno per salutare la città a suon di musica.

Serata di chiusura Domenica 19 Luglio dalle h 23 Piazza Peretti

Mostra fotografica e videoproiezioni

Poesia in movimento. Emozioni e pensieri nella Lingua dei Segni-mostra di Ilenia Piccioni e Antonio Tiso di Molo7 Photo Agency. Otto poeti sordi aprono il loro mondo più intimo e lo comunicano per la prima volta in foto e video. Raccontano gli autori del progetto: “Sul set i poeti entravano in uno spazio protetto dove prima prendevano confidenza col proprio corpo e con il proprio stato d’animo; poipoco per volta cercavano una connessione profonda con se stessi, passando da attimi di intensa euforia a momenti di desolante solitudine. I loro segni erano carichi di emozioni opposte, tristezza, gioia, rabbia, dolcezza, paura, coraggio, sofferenza, assuefazione. Mentre segnavano i componimenti poetici li abbiamo video registrati e ripresi fotograficamente cercando di cogliere i momenti più intensi della loro espressività e del loro sentirsi nell’esperienza che vivevano. Al termine di ogni performance li abbiamo intervistati per raccogliere informazioni sulle loro vite e sui loro componimenti. Il lavoro d’equipe in questo progetto è stato continuo. E’ stato molto importante avere una supervisione esterna, sempre vicina alle dinamiche di lavoro sul campo; ci ha permesso di affrontare le difficoltà e dare profondità al lavoro.”

Il progetto è stato realizzato dall’Associazione Il Laboratorio grazie ai finanziamenti dall’Otto per Mille della Chiesa Evangelica Valdese. Hanno collaborato: Molo7 Photo Agency e CineTeatro Laboratorio Zero.

17, 18 e 19 Luglio dalle h 19 Via Palmaroli

 

-RAPPRESENTAZIONI TEATRALI

Compagnia teatrale Caleidoscopio; Marco Bruni 17, 18 e 19 Luglio dalle 20 in Via Santa Lucia

-MARIONETTE

Compagnia del Rospo Rosso (17, 18 e 19 Luglio dalle 20 Via Fraccagnani)

 

-ESIBIZIONI ARTIGIANE

Le trecciarole- Proloco di Montappone; Maestro liutaio- Emanuele Bramante; Maestro di pipe e fischietti in terracotta- Enzo Vagnoni; Maestra saponiera Alessandra Sbrolla; Merlettaie di Offida- Associazione “il merletto”; Ricamatrici-Associazione italiana del punto a croce “Dita di fata”; Scarpe personalizzate di Maura Petrini; Creazione card maker Pina Ludi; Presepi realizzati con recupero materiali del mare Marco Agostoni (17, 18 e 19 Luglio dalle 20 Logge, Teatro dell’Arancio)

 

MERCATINO DELL’ARTIGIANATO E DEL RIUSO CREATIVO

Anime Buskers Market

17, 18 e 19 Luglio dalle h 19 Via Palmaroli

 

Si ringrazia:

Il Comune di Grottammare e Associazione Paese Alto- Grottammare

 

© 2015, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




14 Luglio 2015 alle 18:16 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata