Appignano: terminati i lavori di riqualificazione di via Francesco Garbielli

Appignano: terminati i lavori di riqualificazione di via Francesco Garbielli

Appignano del Tronto – Iniziati il 16 luglio 2015 i lavori di riqualificazione di via Francesco Gabrielli sono terminati il 7 agosto 2015, la viabilità è tornata alla normalità il 17 agosto dopo aver atteso i giusti tempi per il consolidamento della nuova pavimentazione.

I lavori hanno permesso di rimuovere l’asfalto esistente, e di fare un nuovo impianto di fognatura per la raccolta della acque bianche che convoglia anche quelle dei discendenti dei fabbricati esistenti; inoltre la posa in opera di una nuova pavimentazione composta da cubetti di porfido.

Un intervento funzionale ai fini della gestione delle acque superficiali e che riqualifica definitivamente una zona molto importante e molto bella del centro storico “La Viola”, con questi lavori, termina un percorso iniziato lo scorso anno con il primo stralcio di via Guglielmo Marconi.

Nell’occasione si sta lavorando con mezzi e forze interne anche alla riqualificazione dell’area spartitraffico davanti alla chiesa di San Michele, con la piantumazione di un vero e proprio monumento naturale, un ulivo bonsai che darà il benvenuto a quanti entreranno ad Appignano del Tronto proprio dalla “porta principale”, un omaggio alla vocazione della nostra terra e ai sapori locali a cui abbiamo dato il nome di “Memoria”, anche quest’area verrà pavimentata.

Quest’opera è stata finanziata con fondi por-fesr (fondi europei) grazie ad un bando del GAL Piceno, con la compartecipazione del Comune di Appignano del Tronto, per un importo totale di euro 55.000, la progettazione e la direzione lavori sono state “home made” ovvero affidate alla professionalità dell’ufficio tecnico comunale e cioè all’Ing. Antonella D’Angelo. La ditta che si è aggiudicata la gara e che ha eseguito i lavori Mammoli Edilizia Srl di Todi.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com