da Giulianova

da Giulianova

Progetto Paride.

Il sindaco replica al presidente Di Sabatino: “I miei concittadini hanno atteso fin troppo per la sostituzione del sistema di illuminazione pubblica”.

 

Il sindaco Francesco Mastromauro replica al presidente della Provincia Renzo Di Sabatino sull’uscita dal Progetto “Paride” del Comune di Giulianova.

 presidente Di Sabatino è furioso? Beh, io lo sono molto di più. Abbiamo aderito al Progetto “Paride”, riguardante l’efficientamento energetico dei sistemi pubblici di illuminazione, perché lo abbiamo ritenuto valido. E sino ad ora abbiamo atteso pazientemente che tutte le tessere andassero al loro posto. Ma la dilatazione dei tempi ha eroso la nostra pazienza e, soprattutto, quella dei miei concittadini. Che ormai sono stanchi di attendere la sostituzione dei pali della luce con impianti più moderni, sicuri e a risparmio energetico. E nemmeno possiamo più attendere per l’introduzione di servizi urgenti e imprescindibili come la videosorveglianza e il wi-fi. Insomma, questo progetto, e lo dimostra l’uscita di altri Comuni, da Alba Adriatica a Campli, da da Atri a Roseto degli Abruzzi, ha registrato sinora tempi troppo lunghi rispetto ad esigenze che imponevano realizzazioni non dico immediate ma almeno da circoscrivere a tempi ragionevoli. E certamente senza l’alone di indeterminatezza con cui è stato avvolto. Il presidente della provincia prospetta conseguenze legali a nostro carico? Io allora posso dire che il Comune di Giulianova si riserva ogni azione a tutela dei propri diritti per tutti i danni patiti e per quelli che si verificheranno in relazione ai gravi e per noi inaccettabili ritardi del progetto “Paride”. In ogni caso procederemo in maniera autonoma per recuperare il tempo perduto”.

Manutenzioni: per le segnalazioni dei cittadini telefono dedicato e posta elettronica.

 

Un indirizzo di posta elettronica ed un recapito telefonico riservato alle segnalazioni dei cittadini relativamente agli interventi di manutenzione di competenza del Comune. Lo comunica l’assessore ai Lavori pubblici ed alla Manutenzione Nello Di Giacinto.

Le segnalazioni potranno pervenire tramite posta elettronica (segnalazioni@comune.giulianova.te.it), oppure telefonando al numero 085- 80.21.405, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13.

Le segnalazioni potranno essere effettuate anche dalla home page del sito istituzionale (www.comune.giulianova.te.it), sezione “Segnala manutenzioni”.

L’assessore Di Giacinto rammenta che invece per le segnalazioni riguardanti l’igiene urbana contattare occorre contattare l’Ecosportello (numero verde: 800.701.601; e-mail: ecosportello@ecotedi.it; fax: 085-80.21.213)

 

 

Assegnazioni voucher per micronido e servizi per la prima infanzia.

Domande entro il 20 agosto prossimo.

 

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale (www.comune.giulianova.te.it) l’avviso pubblico per l’assegnazione di voucher economici in favore delle famiglie residenti del territorio comunale di Giulianova. La domanda per la concessione del contributo dovrà essere sottoscritta, pena l’esclusione, da uno degli esercenti la potestà genitoriale avendo cura di allegare l’attestazione ISEE riferita ai redditi percepiti dal nucleo familiare, copia di un documento d’identità del genitore richiedente nonché copia delle ricevute dei pagamenti effettivamente sostenuti nell’anno educativo 2014/2015 per rette micronido e/o serviti integrativi prima infanzia.

Le domande, su modello scaricabile dal sito istituzionale, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune, a pena di irricevibilità, entro e non oltre le ore 12 del prossimo 20 agosto.

 

 

 

Convocato il Consiglio comunale per il prossimo 7 agosto.


Convocato per il prossimo 7 agosto, alle ore 16, il Consiglio comunale per la trattazione del seguente ordine del giorno:

 

 

  1. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTE 5 E 15 GIUGNO 2015 E 8 LUGLIO 2015;

 

  1. VERIFICA QUALITA’ E QUANTITA’ AREE DESTINATE AD INSEDIAMENTI A CARATTERE RESIDENZIALE, PRODUTTIVO E TERZIARIO – DETERMINAZIONE COSTI PER L’ANNO 2015;

 

  1. APPROVAZIONE PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DI BENI IMMOBILI COMUNALI;

 

  1. APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE DELL’ESERCIZIO 2015 E DEL BILANCIO PLURIENNALE PER IL PERIODO 2015-2017 EX DPR N.194/1996, DEL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2015-2017 EX D.LGS. N.118/2011 E DELLA RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2015-2017.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com