Dellera in concerto al Vela Summer Festival

Dellera in concerto al Vela Summer Festival

Ad aprire l’artista la band dei Moustache Prawn

 

22 agosto – Vela Summer Festival – Parco Via Ferri

 

San Benedetto del Tronto (AP)

 

21.00 – ingresso gratuito

Tappa unica per due artisti della scuderia MArteLabel: Dellera e Moustache Prawn.

San Benedetto del Tronto – Dopo la tappa inaugurale del 5 luglio, DELLERA porta il suo “STARE BENE E’ PERICOLOSO” – A Summer Tour (prodotto e organizzato da MArteLabel) in concerto sabato 22 agosto al Vela Summer Festival di San Benedetto del Tronto (Parco Via Ferri – 21.00 – ingresso gratuito ).

Ad aprire l’artista i Moustache Prawn, appena rientrati da Budapest, dove si sono esibiti sul palco dello SZIGET FESTIVAL, come rappresentati, insieme ad altri, della musica italiana in Europa. La band eseguirà i brani del nuovo album “Erebus”, uscito il 24 febbraio.

Uscito lo scorso 15 gennaio, “STARE BENE E’ PERICOLOSO” è l’album con il quale DELLERA, ha dato seguito al suo sorprendente debutto da solista “Colonna sonora originale” del 2011; il nuovo album si tuffa nella stessa linea del precedente osando ed esagerando nel camminare su “territori minati” che l’artista desidera esplorare. Il Pop, il suono puro, le sperimentazioni, il tono acustico, le lingue che si adattano in modo naturale ai vari brani e la ricerca di una stabilità impossibile in un percorso da musicista, conscio di abitare un tempo ed un paese che gronda di incertezze sociali ed emotive, sempre meno avvezzo alla curiosità,  alla diversità e al rock’n roll inteso come matrice legata alla musica popolare di libera espressione e portatrice di sentimenti variegati e naturali.

I codici interpretativi di DELLERA sono legati ai viaggi, al cinema, all’amore per i musical (vorrebbe scriverne uno), alla lontananza da una certa tradizione cantautorale e al sentirsi libero di esplorare a piacimento a stretto contatto con la propria fantasia e con i propri desideri in modo naturale. Lontano dall’idea di sintetizzare il decennio racconta canzone per canzone quello che sta dentro e fuori di lui con precisione e improvvisazione registrando di getto e prendendo rischi nella più veritiera tradizione del rock’n roll.

BIOGRAFIA

DELLERA, è autore, cantante e polistrumentista. Inglese d’adozione, respira per oltre 10 anni la scena musicale inglese ed internazionale. Ritornato in Italia nel 2006 diventa membro degli Afterhours con i quali realizza tre Tour americani, compone e registra l’album “I Milanesi ammazzano il Sabato” e vince al Festival di Sanremo il premio della critica nel 2008. 

Si distingue come protagonista di collaborazioni con artisti tra i quali Dente, Il Genio e Calibro 35 con i quali registra una rivisitazione de”l’Appuntamento” di Ornella Vanoni ed singolo “Il Beat Cos’è” che per 5 settimane si posiziona al N° 1 della Indie Musik Like e per 5 mesi nella top five diventando il terzo singolo del 2010 per la Indie Musik Like.

A settembre 2010, dopo un bellissimo concerto al MArteLive Festival, l’incontro con Giuseppe Casa e pochi mesi dopo la firma di un contratto di management con l’omonima etichetta discografica MArteLabel, con cui nell’ottobre nell’ottobre del 2011 pubblica l’album “Colonna Sonora Originale” ricevendo un successo di critica al di la di ogni aspettativa. “Il motivo di Sima”, primo singolo dell’album entra in programmazione sulle principali radio italiane posizionandosi per oltre tre mesi nella Top Ten della Indie Musik Like salendo fino al 3° posto.

Nel mese di gennaio 2012 “Il Tema di Tim & Tom” è scelto per aprire il video della sfilata Men FW 2012/2013 di Ermenegildo Zegna e, per la prima volta viene offerto il palcoscenico internazionale dell’alta moda alla musica di un’artista indie italiano. Nel mese di marzo DELLERA registra “Effetto Notte” un film studio Live dell’album al quale prendono parte il meglio dello scenario Indie italiano con artisti quali: Giovanni Gulino (Marta sui Tubi), Diego Mancino, Dente, Calibro35, Rodrigo d’Erasmo, Enzo Moretto (A Toys Orchestra), Gianluca de Rubertis (Il Genio). 

Nel mese di aprile 2012 DELLERA, insieme agli Afterhours pubblica il nuovo disco “Padania”, mentre a maggio si aggiudica il premio Miglior Voce 2012 KeepOn: il premio è stato assegnato dai direttori artistici dei Live Club del circuito KeepOn. Sempre nello stesso mese esce il secondo singolo “Le Parole” che immediatamente entra nella Top Ten della Indie Music Like per oltre due mesi. DELLERA risulta il 4° artista più programmato della Indie Musik Like per l’anno 2011/2012. Nel mese di settembre 2012 “Colonna Sonora Originale “ viene votato dalla giuria del Premio Tenco come finalista per la migliore opera prima dell’anno.

A settembre 2014 esce il primo singolo “OGNI COSA UNA VOLTA” che anticipa il secondo album da solista; il brano, contenuto nella colonna sonora del nuovo film di Pierfrancesco Favino, “Senza nessuna Pietà”, viene presentato al Festival di Venezia. “OGNI COSA UNA VOLTA” è accompagnato da un video che viene presentato in esclusiva su Repubblica.it e riscuote molto successo.

Ad ottobre l’artista viene ospitato per un live acustico nel programma di Radio Rai di Serena Dandini “Stai Serena” dove presenta il singolo in acustico. Il 19 dicembre esce il singolo e title track che anticipa l’album in uscita a gennaio, “STARE BENE E’ PERICOLOSO” che entra subito in air play ed è in programmazione su Radio1, Radio2, Isoradio, Radio Marte, Capodistria, Radio In Blu, Radio Lombardia.

Il 15 Gennaio 2015 esce in tutti gli store digitali “Stare bene è pericoloso” , il disco viene presentato nelle trasmissioni Radio Rai “King Kong” (Silvia Boschero), Rock Roll Circus (Pier Ferrantini- Carolina Di Domenico), Isoradio, Rai News 24, Radio1 (Carlotta Tedeschi).

Nel mese di Febbraio Torna a ricoprire il ruolo di Bassista nel tour Teatrale degli “Afterhours”

Il 6 Aprile inizia “Stare bene è pericoloso Tour” partendo dalla città di Taranto.

Biografia Moustache Prawn

 

I Moustache Prawn nascono nell’estate 2008. I tre cominciano a suonare insieme quando Leo ha 17 anni e Giancarlo e Ronny appena 15, ispirandosi ad artisti come Nirvana, Sonic Youth, CCCP, The Cure, Kyuss.

Successivamente, fortemente influenzati da sonorità post-punk, iniziano a comporre brani propri sotto il nome di Distopia. Nei due anni che seguono, il loro sound si orienta verso il rock e il brit-pop, ispirati da Radiohead, Arctic Monkeys, Interpol, John Spencer Blues Explosion; intanto Leo vince una borsa di studio a seguito della partecipazione a un concorso di letteratura. Nel 2010 decidono di comporre brani in lingua inglese e la band assume la veste attuale: nascono così i Moustache Prawn. Nel 2011 si iscrivono al concorso Italia Wave, partecipano e vincono le selezioni provinciali a Brindisi ed accedono a quelle regionali, che vinceranno alle Officine Cantelmo a Lecce nell’aprile 2011.Questo importante risultato servirà da trampolino di lancio per la band che comincia ad esibirsi in numerosi locali della Puglia e viene invitata come ospite in eventi e contest di rilievo regionale. Condividono il palco con artisti come Hugo Race, Diaframma e La Fame di Camilla. Nello stesso anno Rockit segnala la band tra le 13 band rivelazione dell’anno e inserisce il brano “Crucus” (ancora inedito) nella Compilation n.34. A novembre 2011 la band conclude la registrazione del suo primo disco “Biscuits”.Rockit, particolarmente colpito dal progetto, inserisce il brano “Crucus” (ancora inedito) nella Compilation n.34 .La band partecipa anche al Trofeo Rockit, vincendo le prime selezioni.

Dall’inverno 2011 la band lavora con l’etichetta pugliese Piccola Bottega Popolare per la pubblicazione e il lancio dell’album che uscirà a Giugno 2012 col sostegno di Puglia Sounds. Nello stesso anno arrivano le prime date estere al White Trash di Berlino, al Reeperbahn Festival 2012 di Amburgo.

Nel 2013 i Moustache riescono a qualificarsi tra i 48 semifinalisti dell’1’MFestival per suonare sul palco del Concertone del Primo Maggio a Romae e riescono a esibirsi in club come il Circolo degli Artisti di Roma, l’Espace Populaire di Aosta, il Club56 di Milano, le Lavanderie Ramone di Torino, il club Hoxton Square di Londra durante Puglia Sounds in London 2013.

Nel 2014 accedono ad altri importanti palcoscenici come il Collisioni Festival, il Villa Ada Festival, la Biennale Marte Live, il Liverpool Sound City 2014. A Febbraio 2015 esce “Erebus” il nuovo album di Moustache Prawn, una coproduzione tra Piccola Bottega Popolare e MarteLabel che li inserisce anche nel proprio roster booking.

Leo Ostuni: chitarra elettrica e voce

Ronny Gigante: basso elettrico, voce

Giancarlo Latartara: batteria, cori 

Sito ufficiale: www.robertodellera.com

Tendenze social #starebeneèpericoloso

https://www.facebook.com/robertodelleraofficial
https://twitter.com/RobertoDellEra

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com