Inizia oggi la 4a edizione del BioFestival

Inizia oggi la 4a edizione del BioFestival

APERTURA BIOFESTIVAL

 

Pedaso, 2015-08-28 – La stazione del Biologico che durerà fino a domenica 30 agosto presentata ieri in conferenza stampa al Platano Verde di Pedaso. La kermesse è organizzata da AIAB Marche in collaborazione con il Comune di Pedaso e con il patrocinio della Regione Marche.

Un programma ricco di eventi con mostra mercato di prodotti tipici, convegni, laboratori, stand gastronomici. Ci sarà la bio-aia con l’esposizione degli animali per i bambini, i premi della Bio-ruota e della Bio-pesca, Truccabimbi e Spaventapasseri in mostra a cura di Legambiente Marche.

Alla conferenza stampa di presentazione della tre giorni dedicata al mondo dell’alimentazione biologica, Cristina Murri, vice Presidente AIAB Marche, dopo aver spiegato brevemente il programma ha garantito: “abbiamo cercato il più possibile di utilizzare prodotti locali e piatti tipici della tradizione”. Intervenuta anche Barbara Toce, Sindaco di Pedaso: “importantissimo per il nostro comune ospitare una manifestazione di questo tipo, non solo per i coltivatori del biologico ma anche per la stretta connessione con i temi ambientali che la nostra Amministrazione porta avanti da sempre”.

un momento della conferenza
un momento della conferenza

I principi dell’AIAB “rafforzano l’identità e danno forza ai territori per affrontare tematiche ambientali -ha confermato Francesca Pulcini, Presidente Legambiente Marche durante il dibattito- mentre il biologico sta diventando sempre più una prospettiva biologica”. Paolo Concetti, assessore all’ambiente ha dichiarato: “Siamo porta d’accesso alla Valdaso con prodotti che diffondiamo in tutta la regione, in un territorio che offre tante eccellenze”. In chiusura, il Presidente AIAB Marche, Enzo Malavolta ha ricordato che l’agricoltura biologica non è altro che la vocazione del nostro territorio alla biodiversità.

Prevista per oggi alle 17 l’apertura della mostra mercato di prodotti biologici e della Bio-Aia. Il festival verrà inaugurato alle 18 con il convegno “La Biodiversità una ricchezza delle Marche da preservare” durante il quale si parlerà dei semi del futuro e per l’occasione interverranno: Salvatore Ceccarelli, genetista internazionale; Ambra Micheletti, funzionario ASSAM progetto biodiversità agraria; Vincenzo Vizioli, Presidente Aiab Nazionale; Enzo Malavolta, Presidente Aiab Marche; Francesca Pulcini, Presidente Legambiente Marche; Paolo Concetti, Assessore all’ambiente di Pedaso. A seguire intrattenimento per tutti e pertura degli stand gastronomici alle 19.30 che offriranno esclusivamente i prodotti delle aziende biologiche.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com