Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 16:24 di Lun 3 Ago 2020

Montelago Celtic Festival, 3 days di woodstockiana memoria

di | in: Cultura e Spettacoli

Montelago Celtic Festival

image_pdfimage_print
Montelago Celtic Festival – XIII edizione
Il programma di venerdì 7 e sabato 8 agosto
Serravalle di Chienti (Mc), 2015-08-06 – Poderoso concentrato di musica e cultura il Montelago Celtic Festival numero 13, quest’anno per la prima volta nella formula 3 days di woodstockiana memoria.
Venerdì 7 agosto. Dalle 9 all’Accampamento Storico iniziano i corsi liberi di arcieria storica e scherma antica con i consigli degli esperti, a cui seguono quelli di avvicinamento alla falconeria; contemporaneamente, nella zona dei gazebo musicali, si apre l’esposizione permanente di liuteria, che durerà per tutta la festa. Alle 11 Tenda Tolkien protagonista con la lezione-spettacolo “A spasso tra le fate e il fato: camminando con William Butler Yeats”, e poi la presentazione dei corsi dell’Accademia Montelago.
Il primo pomeriggio è all’insegna dell’artigianato: alle 14, alla Tenda Antichi Mestieri, al via il corso di manipolazione dell’argilla per bambini, e alle 15 quello per adulti. Dalle 15 alle 18:30, ai rispettivi gazebo, corsi di highland bagpipe, arpa celtica, chitarra acustica celtic style, tin whistle. Alle 15:30, da non perdere, alla Tenda Tolkien, la presentazione del libro “La processione di Carletto. Attraversare l’Italia a piedi dal Molise al Friuli”.
Poco dopo al Mortimer Pub il primo concerto con La Corte di Lunas (medieval rock), mentre alla Tenda Tolkien ripartono le celebrazioni dei matrimoni celtici, a cui segue, alle 17, la lezione-spettacolo “L’avventuriero irresistibile: camminando con Ernest Hemingway”.
Alla Tenda Antichi Mestieri inizia il corso di lavorazione del cuoio per bambini, che precede quello per gli adulti. Intanto, all’Accampamento Storico, riprendono gli insegnamenti di falconeria, e poi il corso di danze medievali e rinascimentali.
Alle 18:15, al Mortimer Pub, torna la musica con Rapalje (irish traditional); poco dopo, ore 18:30, alla Tenda Tolkien c’è l’incontro-dibattito “La letteratura, il pop, il mondo celtico… e noi”, seguito da un nuovo turno di matrimoni celtici.
Alle 19:45, ancora al Mortimer Pub, con il concerto dei Kalevala (folk rock).
Alle 21, musica itinerante con Siegel Senones (Celtic party… e non torny).
Dalle 21:30 l’attenzione si sposta sul Main Stage con le performance di Corvus Corax (medieval folk metal), Folkamiseria (folk rock) e The Clan (folk rock).
All’1:45 cambio palco con Finnegan’s Wake (irish traditional) al Mortimer Pub.

Video 


Sabato 8 agosto. Alle 10 si alza il sipario all’Arena Avalon sul V Torneo di Rugby a 7 “Flowers of Montelago”; all’Accampamento Storico inizia la seconda giornata dei corsi liberi di arcieria storica e scherma antica con i consigli degli esperti.
Nella Tenda Tolkien riprendono le attività culturali con la conferenza “La rivoluzione del camminare”, seguita dalla presentazione del libro “Questo trenino a molla che si chiama il cuore. La Val di Chienti, le Marche, lungo i confini”.
Ai gazebo musicali, dalle 10.30 alle 12, si tengono i corsi di highland bagpipe, arpa celtica, chitarra acustica celtic style, tin whistle, mentre, alle 11, all’Accampamento Storico, ricomincia il corso di falconeria.
La musica si accende alle 11.30 al Mortimer Pub con Harp Attack (solo arpa celtica).
Dopo un primo pomeriggio dedicato all’artigianato con il corso di manipolazione dell’argilla per bambini e a seguire quello per adulti, alla Tenda Antichi Mestieri, dalle 15 alle 18.30, ai gazebo rispettivi, ci sono i corsi di highland bagpipe, arpa celtica, chitarra acustica celtic style, tin whistle; in contemporanea: all’Arena Avalon al via i giochi celtici; al Mortimer Pub, la premiazione del Torneo di rugby a 7 “Flowers of Montelago” e poi il concerto di Finnegan’s Wake (Irish traditional); alla Tenda Tolkien la lezione-spettacolo “Il vagabondo dalle suole di vento: camminando con Arthur Rimbaud”, matrimoni e presentazione del libro “The Dark Lady. La rivoluzione shakespeariana nei sonetti alla dama bruna”.
Intanto, alla Tenda Antichi Mestieri, alle 16, c’è il corso di lavorazione del cuoio per bambini e adulti e all’Accampamento Storico  il corso di danze medievali e rinascimentali.
The Clan (folk rock) attacca al Mortimer Pub alle 17, seguito da Folkamiseria (folk rock), mentre alla Tenda Tolkien riprendono i matrimoni celtici, intervallati dalla lezione-spettacolo “Succhiare tutto il midollo della vita: camminando con Henry David Thoreau”.
Al tramonto, Arena Avalon ancora protagonista con La battaglia degli eserciti.
Alle 20,  al Mortimer Pub, si svolge la premiazione del concorso fotografico “Scatti Celtici” 2014 e, subito dopo, l’aperitivo con concerto dei Siegel Senones.
Alle 21 l’accensione dei Fuochi sacri al suono della chitarra di Gabriele Possenti.
Inizia così la lunga Notte Celtica con i concerti di Green Clouds (classic folk), Rapalje (Irish traditional), Mercedes Pe?n (electric folk gallego), Rumjacks (punk folk), Etnoarmònia (folk contemporaneo), Corte di Lunas (medieval rock).Info: www.montelagocelticfestival.it

CARTELLA STAMPA – http://www.montelagocelticfestival.it/area-press-page/
FOTO  – http://www.montelagocelticfestival.it/9-montelago-per-immagini-photogallery-del-festival/

ALTRE FOTO – http://www.montelagocelticfestival.it/foto/
(Info: 333.6349147- 347.1203029)

© 2015, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




6 Agosto 2015 alle 17:18 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata