#Instatau per un’archeologia social

#Instatau per un’archeologia social

UN GRANDE RACCONTO CORALE DELLE BELLEZZE ARCHEOLOGICHE DELLA NOSTRA REGIONE

LA FOTO VINCITRICE QUELLA DI FELIPA73

 

 

Ancona – Si è conclusa con una buona partecipazione di spettatori/fotografi la prima edizione del contest #INSTATAU per un’archeologia social. Nell’ambito del TAU Teatri Antichi Uniti – rassegna estiva di teatro classico nei siti archeologici delle Marche – AMAT in collaborazione con IgersMarche ha lanciato l’iniziativa tutta social che si è svolta su Instagram all’insegna del tag #instatau, grazie al quale chiunque ha potuto condividere le foto più belle scattate prima, durante e dopo gli appuntamenti dell’estate targata TAU.

Più di 100 sono le foto caricate su Instagram sotto il tag #instatau e tutte insieme formano un unico grande racconto corale delle bellezze archeologiche della nostra regione, animate da 17 anni durante l’estate dagli spettacoli del TAU: alcune immortalano scorci suggestivi e particolari inaspettati, altre raccontano i momenti più belli e gustosi degli AperiTAU, altre ancora colgono da prospettive insolite e curiose i protagonisti degli spettacoli sulla scena.

 

L’iniziativa – oltre ad aver offerto al pubblico e agli appassionati di Instagram la possibilità di accreditarsi come “reporter e fotografo di scena” per tutti gli spettacoli in programma – ha proposto un contest originale e molto partecipato: le foto più belle sono pubblicate in un’apposita gallery sul sito www.abracadamat.org e quella di Felipa73 – uno splendido scorcio del Teatro Romano di Falerone – è stata selezionata da un’apposita giuria tecnica come vincitrice e si è aggiudicata due biglietti per lo spettacolo Battlefield del grande Peter Brook, in programma il prossimo 6 e 7 maggio 2016 al Teatro dell’Aquila di Fermo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com