Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 07:20 di Gio 2 Lug 2020

Nuovo incontro “Letture ad alta voce” ad Urbino

di | in: Cultura e Spettacoli

Prima Guerra Mondiale

image_pdfimage_print

Giovedì 24 settembre alle 17,30 la Lettura “ad alta voce” sulla Grande Guerra

 

 

 

 

 

Urbino – Nuovo incontro alla Casa della Poesia in Via Valerio, 1 con le “Letture ad alta voce” dedicate alla Prima Guerra Mondiale, organizzate dalla Fondazione Carlo e Marise Bo, patrocinate dal Comune di Urbino – Assessorato Cultura – Turismo e Attività Produttive e curate dalle associazioni Teatro CUST 2000 e I Poliedrici, in programma ogni giovedì pomeriggio fino al 12 novembre.

 

 

 

Giovedì 24 settembre alle 17,30 sarà data voce alle parole dello scrittore Francese Blaise Cendrars, tratte dall’opera “La mano mozza” (Roma, Elliot, 2014). “Bikoff” e “Garnero” saranno i brani scelti, dello scrittore nato a La Caux-de-fonds nel 1887 e morto a Parigi nel 1961 e noto proprio per le sue pagine sconvolgenti sulla prima guerra mondiale, durante la quale perse l’avambraccio destro, l amano con cui scriveva, facendogli acquisire da quel momento un nuovo rappoprto con la scrittura e con la vita. Fu poeta, reporter, sceneggiatore e fondatore di riviste culturali e un punto di riferimento per la cultura francese del Novecento.


 

© 2015, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




23 Settembre 2015 alle 23:22 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata