Aiace, tre laboratori di teatro per sportivi a San Benedetto

Aiace, tre laboratori di teatro per sportivi a San Benedetto
 San Benedetto del Tronto – Sono aperte le iscrizioni alla prima tappa del progetto “AIACE – tre laboratori di teatro per sportivi” che si terrà da giovedì 5 a domenica 8 novembre presso Kabinawelcome a San Benedetto del Tronto (AP). Il laboratorio, della durata di 24 ore, sarà tenuto da Luciano Colavero e Antonio Tintis entrambi diplomati all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”.
Il percorso si articola in tre laboratori ed è rivolto a sportivi e sportive, ragazzi e ragazze, uomini e donne, preferibilmente sotto i 35 anni, pronti a muoversi, a giocare, a impegnare il proprio corpo nell’azione teatrale. Partendo da un allenamento fisico e vocale, sia corale che individuale, si esplorerà l’azione come strumento per mettere in vita un testo antico come l'”Aiace” di Sofocle. Non è obbligatorio partecipare a tutti i laboratori, ma per frequentare l’ultimo, il più lungo, che si concluderà con una apertura al pubblico, sarà necessario aver frequentato almeno uno dei laboratori precedenti.
Perché un laboratorio di teatro per sportivi? Perché sul teatro c’è un fraintendimento. “Il teatro non è un passatempo per persone colte – scrive Luciano Colavero nella presentazione all’evento -. Il teatro è gioco di squadra, allenamento: ha bisogno di gente che parli poco, pensi il necessario e sudi molto. A teatro non c’è niente da capire. Uno spettacolo ben fatto è come una partita: entusiasmante per chi assiste, divertente per chi la gioca. Perché il teatro, come lo sport, alla fin fine è soltanto un gioco.”
Date: prima tappa 5|6|7|8 NOVEMBRE 2015; seconda tappa 4|5|6|7 FEBBRAIO 2016; terza tappa dal 5 al 14 MAGGIO 2016. Il 15 MAGGIO 2016 ci sarà una presentazione del lavoro aperta al pubblico 

Orari: giorni feriali 19 – 23, sabato e domenica 10 – 18 

Luogo: Kabinawelcome via Torino, 200 San Benedetto del Tronto (AP)

Per informazioni e iscrizioni scrivere a kabinawelcome@libero.it

LUCIANO COLAVERO / Regista diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” ha lavorato per l’Istituto Nazionale del Dramma Antico; l’ERT; i Teatri Antichi Uniti, l’AMAT e il Teatro Stabile delle Marche; il CRT e il CRT Artificio (Milano); la Compagnia Attori e Tecnici (Roma). Premio Internazionale Ennio Flaiano (2000); Premio Campiello Giovani (1996). Finalista al Premio Riccione e al Premio Patroni Griffi. Ha lavorato per anni con Peter Stein come aiuto regista e “dramaturg”. Ha perfezionato la propria formazione con Anatolij Vasiliev, Jurij Alschitz, Torgeir Wethal, Roberta Carreri, Rena Mireczka, José Sanchiz Sinisterra. Insegna all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” e alla Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano.

 

ANTONIO TINTIS / Attore diplomato all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, perfeziona la sua formazione con Rena Mireczka, Roberta Carreri, José Sanchis Sinisterra, Emma Dante. Lavora con numerosi registi, tra i quali Polidoro, Cavosi, Longhi, Farau, Bodo, Le Moli, Colavero (con il quale fonda la compagnia La Fiera), Gigi Dall’Aglio, Peter Stein. Dopo aver fatto parte della compagnia stabile del Teatro Stabile di Torino e del Teatro Due di Parma, prende parte ad alcuni degli spettacoli recentemente  più premiati in Italia, quali “La resistibile ascesa di Arturo Ui” e “Il ratto d’Europa” per la regia di Claudio Longhi, e “Il ritorno a casa” per la regia di Peter Stein.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com