Concorso MediaEducazione – 22mo Premio Libero Bizzarri

Concorso MediaEducazione – 22mo Premio Libero Bizzarri

di Davida Zdrazilkova Ruggieri

 

San Benedetto del Tronto, 2015-10-22 – I giovani allievi delle scuole selezionate e la proiezione dei loro lavori sono stati i protagonisti della prima mattina dedicata al concorso Mediaeducazione svoltasi presso l’Auditorium Comunale di San Benedetto del Tronto.

 

un momento dell'evento
un momento dell’evento

Tra i lavori premiati di grande impatto emotivo quello presentato dai giovanissimi allievi della scuola materna di via Togliatti. Ventitrè i bambini presenti accompagnati dalle dinamiche insegnanti della Scuole, coatrici del lavoro Tutti pazzi per la pizza, e dalla Preside dell’
ISC Centro Prof.ssa Laura D’Ignazi.
I giovanissimi, prima della premiazione, hanno presentato il loro lavoro con grande impegno interpretando il ruolo di simpatici “chef” alle prese con la tanto amata pizza.

L’ISC centro ha visto anche la premiazione del documentario “Zafferano Olandese” presentato dagli allievi della Scuola Media Curzi, coordinati dal Prof Riccardo Massacci. In gara anche lo spot “Caro Prof” sempre della Scuola Media Curzi.

 

un momento dell'evento
un momento dell’evento

Premiati poi per la sezione Agenzia di Formazione l’ Associazione Culturale Aladino con il corto Narciso, per la sezione produzione bibliografica under the same sky ti racconto di me dell’ Istituto Comprensivo Monte Grappa di Bussero (MI)e per la sezione produzione multimediale una vita nel benessere alimentaredella Scuola Media ”Michelangelo” di Bari.

 

Di grande interesse per gli allievi presenti, compresi i nostri piccoli amici della Scuola Materna di Via Togliatti, il Laboratorio didattico condotto dal Prof. Luigi Mantuano che, partendo dalla scena dei pupazzi tratta da “I quattrocento colpi” di François Truffaut, passando poi per le acrobazie mediatiche del game Bioshock, ha incantato tutti parlando di come oggi la scuola ha bisogno di investire sulla produzione audiovisiva nella pratica educativa e nella didattica e di quanto attraverso le semplici immagini si possano esprimere le emozioni più vere e si possa catturare l’attenzione di tutte le età.

 

Il Prof. Mantuano è stato premiato anche per il lavoro presentato dai suoi allievi del Liceo Pacifici – De Magistris di Sezze “Ancora bella” un cortometraggio sul tema della salvaguardia della bellezza del paesaggio nel loro territorio di Sezze Romano.

 

La mattinata è stata coordinata dalla Presidente della Fondazione Libero Bizzarri Maria Pia Silla e dalla Presidente della giuria del Concorso Media Educazione Prof.ssa Gioia Di Cristofaro Longo.

 

Copyright © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

il programma http://www.fondazionebizzarri.org/…/schede/207pagine_allega…

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com