Museo del Mare, quasi 300 persone per la giornata delle famiglie

Oltre a visitare le strutture museali, i bambini hanno imparato a pulire e cucinare le alici 

 

San Benedetto del Tronto – Il Comune di San Benedetto del Tronto ha aderito giornata nazionale delle famiglie al museo “F@Mu 2015 Nutriamoci di cultura per crescere” svoltasi ieri, domenica 4 ottobre al Museo del Mare.

Duecentosessantasette persone hanno visitato gratuitamente le cinque strutture museali cittadine Museo delle Anfore, Museo Ittico, Museo della Civiltà marinara delle Marche e Antiquarium Truentinum e Pinacoteca del mare (situata al Paese Alto) che compongono il Polo Museo del Mare.

Dopo la visita al Museo Ittico, accompagnati da un biologo marino, i più piccoli hanno partecipato al laboratorio didattico “Fritte di salute” in cui, aiutati dai propri genitori, si sono cimentati nella preparazione di alici che, una volta diliscate e impanate, sono state fritte e degustate dai presenti.

“Un successo clamoroso, oltre ogni più rosea aspettativa – dichiara soddisfatta l’assessore alla cultura Margherita Sorge – tante persone hanno approfittato della giornata festiva per visitare le nostre strutture museali e per scoprire la bontà del prodotto ittico nostrano, in coerenza con il progetto “Sono sano come un pesce” che abbiamo lanciato in primavera per la presentazione ad Expo. Questo conferma che la città ha voglia di essere coinvolta e di partecipare: dobbiamo impegnarci ancor di più per non deludere tante aspettative”.