Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 12:30 di Ven 28 Feb 2020

Un ponte tra Marche e Abruzzo

di | in: Cronaca e Attualità

Iniziativa_Ponte_ciclopedonale

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto – Venerdì 23 Ottobre ore 21 presso la sala congressi dell’hotel Progresso si terrà l’incontro organizzato dal Circolo Centro del PD di San Benedetto per discutere della possibilità di realizzare un ponte ciclopedonale sul fiume Tronto e in generale per fare il punto sulle piste ciclabili già presenti o da completare in direzione Nord o Sud a partire dalle sponde del fiume. Il ponte è senza ombra di dubbio una importante struttura per il completamento e l’unione della pista ciclabile che partendo da Cupra, attraversa Grottammare, San Bendetto per arrivare alla riserva Naturale della Sentina e quella, che partendo dal Sud dell’ Abruzzo, arriva quasi senza soluzione di continuità fino a Martinsicuro. La sua realizzazione sarebbe un ulteriore passo verso il completamento della ciclovia Adriatica, la BI6, quella che parte da Trieste e arriva a Santa Maria di Leuca. Il ponte, da realizzare ad est del ponte della ferrovia con una struttura a basso impatto ambientale e distante dalla foce del Tronto e dalla zona della Sentina a tutela totale,permetterebbe a turisti che frequentano le coste di Martinsicuro la fruizione della Riserva Naturale arrivandoci con la bicicletta o a piedi. Turisti che in gran parte sono campeggiatori e quindi molto attratti dalla mobilità dolce e dall’ambiente naturalistico della Sentina. Oltre ai turisti, gli stessi abitanti di Martinsicuro sarebbero avvantaggiati da questo ponte ciclopedonale, poiché potrebbero venire a San Benedetto in bici senza dover passare sulla statale 16 e in particolare nel tratto dove si incrociano statale , Ascoli Mare ed inizio sopraelevata per San Benedetto , punto molto pericoloso per i ciclisti.


Il segretario del PD del circolo centro Roberto Giobbi ha organizzato questo evento dopo che a Luglio la segretaria del PD di Martinsicuro, Elisa Foglia, aveva organizzato un incontro su questo tema a cui era stata invitato un rappresentante del Comune di San Benedetto. Questo evento è quindi il naturale proseguimento di quella iniziativa. Tra i relatori presenti l’Assessore al Turismo di San Benedetto Margherita Sorge e il Presidente del comitato di indirizzo della Riserva Naturale Regionale Sentina Sandro Rocchetti che presenterà durante l’incontro una possibile soluzione compatibile con l’area protetta. All’incontro parteciperanno anche l’Ass. alla Agricoltura della Regione Abruzzo Dino Pepe con delega alle ciclabili e la Vicepresidente Regione Marche e nonché Assessore Anna Casini, anche lei con delega alle ciclabili. Il Circolo Centro spera che l’incontro tra due esponenti così importanti delle due Regione possa portare ad una accelerazione della decisione di realizzare questo importante progetto e che di conseguenza si inizi da subito ad approfondire tutti gli aspetti tecnici, burocratici ed economici. Prima di tutto come reperire i fondi europei che sono previsti per questo tipo di infrastrutture. Il ponte una volta realizzato avvicinerà ulteriormente due zone che seppur divise su due regioni hanno le stesse problematiche e condividono le stesse infrastrutture. All’incontro sono ovviamente invitate tutte le associazioni che a vario titolo potrebbero essere interessate a discutere di questa opera. Ambientalisti, Associazioni del turismo, Associazioni Ciclistiche ,i comitati di quartieri ad iniziare da quello della Sentina e tutti i cittadini amanti della natura e della bicicletta. Il segretario del PD del circolo centro San Benedetto Robero Giobbi

© 2015, Redazione. All rights reserved.




22 Ottobre 2015 alle 17:39 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata