Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 13:23 di Mar 23 Lug 2019

L’inventore del “Cloud” ad UniCam

di | in: Cronaca e Attualità

UniCam

image_pdfimage_print

La sua invenzione, il cloud, è considerata la più grande del XXI secolo

 

 

Camerino, 13 novembre 2015 – Continua la serie di incontri con personaggi punto di riferimento per la scienza e l’innovazione: dopo la senatrice Elena Cattaneo, lunedi 16 novembre presso la Sala degli Stemmi dell’Università di Camerino si terrà il convegno “Innovare per crescere. Dal cloud all’economia dell’innovazione” al quale prenderà parte Agostino Sibillo, ricercatore ed inventore del Cloud. A lui si devono l’invenzione del “Cloud Computing System”, cioè il sistema rivoluzionario che permette di archiviare dati su un server remoto attraverso un qualsiasi device (computer, smartphone, tablet). Questo sistema è utilizzato da servizi come Google Drive, Amazon Cloud, e DropBox tanto per fare un esempio.


Agostino Sibillo, inserito dalla New Hampshire University tra i cento inventori più importanti del XX e XXI secolo, si laurea prima in Giurisprudenza e svolge la professione di avvocato e ricercatore ma una volta in America prende una seconda laurea in Ingegneria Informatica e registra il primo di molti brevetti sulla tecnologia multitasking da cui ne deriva un enorme successo, primo di molti altri brevetti che riguardano svariati campi: Software per i Droni, Video Streaming, Televisione e Diagnostica Medica. Recentemente ha lanciato una nuova app negli Usa che dichiara una totale riservatezza delle comunicazioni internet: si chiama “Spychatter”. Spychatter contiene un nuovo algoritmo che effettua una incredibile criptazione dei dati con l’utilizzo di satelliti GPS, Mac Address e Informazione Termpo. Ne risulta un sistema di criptazione molto affidabile.

 

 

L’incontro che si terrà presso l’Università di Camerino, organizzato dalla sezione di Informatica di Unicam, sarà l’occasione per far confrontare gli studenti e i moltissimi appassionati di nuove tecnologie con un ricercatore italiano che ha fatto dell’innovazione la sua forza in Italia e in tutto il mondo.

Agostino Sibillo terrà una Lectio dal titolo “Economia dell’innovazione informatica” dopo i saluti del Pro rettore Vicario prof. Claudio Pettinari e dell’introduzione del prof. Leonardo Mostarda, docente di IT security di Unicam. Al termine è previsto un dibattito con gli studenti.

© 2015, Redazione. All rights reserved.




13 Novembre 2015 alle 15:18 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata