Nasce Synth

Nasce Synth

ARTE E INFORMATICA: NASCE SYNTH, FESTIVAL DI MUSICA ELETTRONICA E MOLTO ALTRO

Musicamdo in collaborazione con Unicam, Tam, Free Monkey e Mibact per un progetto innovativo

 

 

Camerino – Dalla fucina sempre attiva di Musicamdo, associazione culturale camerte che promuove il jazz in tutte le sue forme, nasce SYNTH un nuovo progetto che intende mescolare musica elettronica, jazz e molti altri generi contaminati.

 

Un vero e proprio marchio che unisce mondo informatico e mondo artistico e che nella forma di “Electronic Music Festival”, ha catturato l’interesse di altri soggetti diventati partner del progetto. Da TAM – Tutta un’Altra  Musica a Free Monkey, da Unicam-Computer Science a MIBACT.

Un binomio tra musica e tecnica digitale, un percorso di ricerca nell’espressione audiovisiva. Synth vuole unire due anime contrapposte informatica e arte.

La realizzazione di questo progetto nasce dal forte interesse delle nuove generazioni per la ricerca e la sperimentazione in ambito musicale ed artistico in genere. Le Marche vantano competenze ed eccellenze sia dal punto di vista informatico che musicale, a partire dalle aziende che producono strumenti musicali e sintetizzatori, fino ad arrivare alle piccole realtà moderne che distribuiscono prototipi di apparecchi elettronici orientati all’espressione sonora

Arte visiva, musica, informatica e tecnologie elettroniche trovano il loro incontro in performance live uniche, produzioni artistiche esclusive, orientate all’improvvisazione sotto varie forme.

Synth coinvolge luoghi storici e affascinanti del territorio, quasi a porsi in contrasto con la modernità

degli strumenti e delle tecniche utilizzate.

Dicembre, giugno e settembre i mesi clou nei quali sono previsti eventi. Ed infatti si parte subito giovedì 3 dicembre alle 22.30 presso il Cinema U.Betti di Camerino con un duo davvero interessante ed innovativo, Giorgio Li Calzi (tromba, vocoder, elettronica) e Ramon Moro (flicorno, tromba, elettronica) . Due delle trombe più alternative della scena contemporanea per uscire dagli stereotipi dello strumentismo jazz.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com