Proiezione elezioni politiche San Benedetto 2016: sinora stessi copioni

Proiezione elezioni politiche San Benedetto 2016: sinora stessi copioni

Riceviamo e pubblichiamo integrallmente una nota stampa di Benito Rossi*

 

San Benedetto del Tronto, 2015-11-01 – Prove generali muscolari politiche attempate, prive di umorismo dove cettolaqualunque fece meglio. Anzi a dirla tutta su questo il movimento 5 stelle dimostra di insegnare molto di più. La forza dei numeri,  ma nemmeno tanto,  scevri da contenuti che potessero attrarre attenzione da parte della maggioranza dei cittadini. Manifestazioni destinate ai regolamenti dei conti interni partitici con la presunzione di chiedere idee,  non si sa a che pro e per quali fini. Durante l’amministrazione Martinelli fu data prova di maturità in fatto di legalità attraverso un pugno di uomini e donne sventando un processo sociale negativo che si sarebbe incistato nel tessuto cittadino e territoriale, anche se non sappiamo sino in fondo se sia servito a qualcosa. Quando facevamo battaglie dentro e fuori il consiglio comunale,  Io,   De Vecchis  ed altri venivamo etichettati bastian contrari, ma esercitavamo il dissenso in via corretta ed attraverso mezzi leciti. La storia non si inventa ma oggi non vediamo ancora qualcuno in grado di gettare il cuore e la forza oltre lo steccato giocando chiaramente a carte scoperte.   Nonostante gli apprezzati sforzi del M5 stelle sino ad ora stiamo assistendo all’omologato specchietto delle allodole attraverso il metodo “ facimm ammuina”.

*Orgoglio Civico

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com