da Castelleone di Suasa

da Castelleone di Suasa

2015-12-10 – 

Rinnovo Convenzione Campo Sportivo e nuovo Riscaldamento ex Bocciodromo Comunale.

 

La Giunta Comunale ha recentemente prorogato al 31 Agosto 2016, la convenzione in essere per la gestione dell’impianto sportivo di Via Santa Lucia, stipulata con la Società ASD Castelleonese, fissandone l’importo contributivo, previsto dall’art. 7 della Convenzione, quale sostegno finanziario per l’attività sportiva afferente all’anno 2015, in complessivi € 6.667,32 (IVA inclusa) e, per gli otto mesi dell’anno 2016, in complessivi € 4.511,52 (IVA compresa).

Inoltre, ha deciso di ristrutturare l’impianto termico presso l’ex bocciodromo comunale, attualmente alimentato a gasolio e in condizioni fatiscenti, per cui si è provveduto all’allaccio alla rete del gas metano, per un importo totale di € 10.800,00 e sostituzione della caldaia al fine di garantire il regolare funzionamento della struttura e conseguire un risparmio del conto calore.

La Gestione dei Beni Culturali e Ambientali

 

Le Amministrazioni Comunali di Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Serra de’ Conti ed I Parchi Val di Cornia S.p.A. organizzano un incontro intitolato “la gestione dei beni culturali e ambientali: l’esperienza dei Parchi della Val di Cornia”, il giorno Sabato 12 dicembre alle ore 10,00, presso la Sala Italia di Serra de’ Conti, per raccontare l’esperienza della Società dei “Parchi Val di Cornia S.p.A.”, tra le più significative in Italia, con importanti riconoscimenti in campo europeo, un modello di gestione politica, istituzionale e amministrativa da cui trarre insegnamenti utili per il nostro territorio.

La presentazione sarà curata dal Sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi; l’introduzione dai rappresentanti del Comune di Serra de’ Conti – Arduino Tassi (Sindaco) e Claudio Rotatori (Consigliere), Comune di Castelleone di Suasa – Carlo Manfredi (Sindaco), Comune di Barbara – Alberto Cingolani (Consigliere); la relazione dal Presidente della Parchi Val di Cornia S.p.A. Luca Sbrilli.

A conclusione, sarà dato spazio agli interventi e al dibattito con il pubblico.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

LA GESTIONE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI
LA GESTIONE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com