Neonatologia, punti nascita e dintorni

Neonatologia, punti nascita e dintorni

San Benedetto del Tronto – La cosa buffa di questi giorni è che, mentre la Regione Marche ha deciso una riforma sanitaria impensabile nemmeno per uno stato monarca, in ASUR5 si emette una delibera dove si garantirebbe di poter continuare a nascere in Ascoli e a San Benedetto. Infatti la fregatura continua perché la Neonatologia è stata impiantata in Ascoli quando San Benedetto viaggiava oltre le 900 nascite scippando di fatto il diritto sacrosanto a San Benedetto di avere e gestire la Neonatologia. Orgoglio Sambenedettese aspetta con ansia la convocazione della conferenza dei sindaci affinché la neonatologia venga riconosciuta qui a San Benedetto.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com