Sabato Matto a Porto Sant’Elpidio

Sabato Matto a Porto Sant’Elpidio

Un Capodanno speciale a Porto Sant’Elpidio tra sculture di palloncini, galà del fuoco e giocoleria.

?

Porto Sant’Elpidio – Venerdì 1 gennaio e Sabato 2 gennaio due giorni di giochi e allegria per salutare il nuovo anno a Porto S. Elpidio.

Già a Capodanno dalle 15,00 in Piazza Garibaldi grandi e piccini potranno cimentarsi con il laboratorio di palloncini per imparare a realizzare insolite sculture e divertenti forme colorate. Alle ore 21,00 si rimane in piazza Garibaldi per il Galà del Fuoco con le stupefacenti esibizioni dei giocolieri fuochisti. La festa entra nel clou sabato 2 gennaio alle 21,00 presso il Palasport con Sabato Matto, gran galà di giocoleria, in compagnia di artisti di strada, giocolieri e acrobati provenienti da tutta Italia.

Dopo lo strepitoso successo di Babbo Natale nel regno di Frozen di domenica scorsa, l’Assessore al Turismo Milena Sebastiani torna a pensare ai bambini della città:

«Continua l’impegno dell’Assessorato al Turismo per l’intrattenimento dei più giovani, in particolare, Sabato Matto rappresenta un’ideale continuazione del Galà dello Sport cittadino, considerato che molti bambini non hanno avuto l’occasione di intervenire il 10 dicembre alla cerimonia di gala al ristorante il Gambero, ho pensato ad un evento dedicato a loro e tutti coloro che vorranno tornare bambini per una suggestiva serata. In occasione del Sabato Matto ci sarà anche una dolce sorpresa da parte dell’Assessorato per tutti i bambini. Ringrazio l’associazione Utopia di Offida che anche quest’anno ha voluto trascorrere il Capodanno a Porto S. Elpidio richiamando un gran numero di giovani e brillanti artisti a Porto S. Elpidio, chiudendo il percorso di valorizzazione dell’arte di strada intrapreso con il festival delle Statue Viventi del 20 dicembre».

Continuano le iniziative all’interno della Città del Natale, il programma allestito dall’Assessorato al Turismo che proseguirà fino al 24 gennaio. Fino al 10 gennaio sarà possibile visitare il mercatino dell’artigianato nelle casette di legno in Piazza Garibaldi accanto alla pista di pattinaggio con l’animazione per bambini curata da Le Matite Colorate e i simpatici personaggi dei cartoni animati che si esibiranno sui pattini d’argento. Un cartellone ancora molto ricco per le festività natalizie 2015 con il Concerto di Musica Sacra Natalizia di domenica 3 gennaio, alle 21,15 presso la Chiesa SS.ma Annunziata, a cura della Corale Polifonica S. Ginesio guidata dal Maestro Fabrizio Mazzucchetti, ospite d’onore il Soprano Carla Laudi. Martedì 5 gennaio al Teatro delle Api, alle 17,15 Speciale Befana: La Storia di un Punto a cura di Eventi Culturali, ingresso € 6,00. Sempre il 5 gennaio alle 21,00 appuntamento per i bambini del quartiere Cretarola, presso il centro sociale locale con “Aspettando la Befana”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com