Inaugurata la Casa della Befana: parte la festa ad Urbania

AL VIA OGGI POMERIGGIO LA FESTA DELLA BEFANA DI URBANIA

 

 

 

 

 

Urbania, 2016-01-02 –  – Ha preso il via oggi pomeriggio la diciannovesima edizione della Festa Nazionale della Befana di Urbania con l’apertura ufficiale della nuova casa della Befana che da oggi resterà aperta tutto l’anno per ospitare i più piccoli.

 

A tagliare il nastro sono stati il sindaco Marco Ciccolini, il presidente del Consiglio Regionali Renato Claudio Minardi e il presidente del Gal Montefeltro Bruno Capanna assieme alla presidente della ProLoco Ebe Biaggetti e allo scenografo Egidio Spugnini ed altri rappresentanti delle istituzioni locali.

 

Subito dopo il sindaco ha consegnato alla Befana le chiavi della città che per i prossimi cinque giorni sarà alla guida della città.

 

L’intenso programma della Festa ha accolto i primi visitatori, giunti numerosi come sempre malgrado il meteo non favorevole, e proseguirà anche nei prossimi giorni con spettacoli, animazioni, laboratori per bambini e mercatini di artigianato.

 

Domenica 3 gennaio la Festa comincerà alle 10 del mattino con l’apertura della Casa della Befana, il Befana Postal Office e la Reception della Befana in Piazza San Cristoforo, dove i bambini potranno scrivere letterine last minute con i propri desideri e intrattenersi con la vecchietta dal naso adunco che racconterà storie davanti al camino.

 

Artisti di strada, giocolieri e trampolieri animeranno le strade di Urbania con giochi e performance coinvolgenti. E poi ancora spettacoli di teatro e laboratori creativi per i più piccoli (domenica ore 15,00/18,00) e spettacoli di danza aerea (ore 16,00 e 17,00).

 

Alle 17,30 immancabile l’appuntamento con la tradizionale sfilata della calza da record lungo Corso Vittorio Emanuele fino alla Piazza del Comune, dove la Befana scenderà dalla torre campanaria per poi lasciare spazio al suggestivo spettacolo di danza verticale su parete a cura di Visionaria.

 

Per i più golosi appuntamento anche con i prodotti tipici durantini, delizie dolci e salate della Befana come i crostoni e le frittelle a cura della Proloco Casteldurante, le eccellenze del territorio e dell’artigianato artistico che si potranno trovare nella Piazza del Cioccolato, nel Cortile dell’arte e all’Emporio della Befana.

 

Domani spazio anche al folclore e ai laboratori creativi per grandi e piccoli. Dalle 15,00 alle 18,00 laboratorio creativo per bambini con materiali di riciclo al Pala Befana, laboratorio di ceramica presso la sede dell’Associazione Amici della Ceramica in Piazza del Mercato e, per mamma e papà, laboratori di cucina alla Sala Volponi, per imparare a cucinare i piatti della tradizione locale.

 

Gli appuntamenti per grandi e piccoli proseguiranno anche di lunedì, dato il periodo di vacanza, con un pomeriggio particolarmente dedicato ai bambini. Spettacoli teatrali in piazza e allo storico Teatro Bramante, gioiose esibizioni di ginnastica artistica, danza e arti da strada faranno da cornice alla festa e anche se il programma non prevede le repliche delle suggestive danze aeree del fine settimana vi sarà sicuramente tanto da fare, vedere e divertirsi in ogni angolo del centro città.

 

Per i turisti, lunedì 4, anche un’imperdibile e divertente occasione di conoscere Urbania e le sue bellezze, con la Caccia ai tesori… artistici e storici di Urbania. Grazie all’Ufficio del Turismo e alla AR Fun Animation si potranno scoprire gli angoli più suggestivi della cittadina marchigiana, naturalmente in compagnia della Befana e delle sue tante aiutanti.

TUTTO IL PROGRAMMA FINO A LUNEDI 4 GENNAIO

www.festadellabefana.com




Donne e motori all’Ipsia

San Benedetto del Tronto – Il 10 gennaio prossimo si terrà all’IPSIA di San Benedetto una manifestazione, ‘Donne e Motori’, un abusato modo di dire che è in realtà un metodo innovativo per fare orientamento scolastico e far conoscere l’offerta formativa dell’istituto.

Gli eventi dell’open day del 10 gennaio saranno alle ore 10 nel piazzale dell’istituto il raduno dei modelli di 500 d’epoca, moto e vespe e dalle ore 16, sfilata di moda, body painting e hair style nell’aula magna. Partecipano tutti gli indirizzi professionalizzanti della scuola, quelli tecnologici, la moda, il grafico-multimediale, quelli del benessere e socio sanitari.

Le famiglie e i ragazzi avranno la possibilità di toccare con mano la realtà dei settori dell’IPSIA che creano opportunità di lavoro per gli allievi, tant’è che una consistente maggioranza dei nostri diplomati, tra quelli che non proseguono gli studi all’università, trovano subito lavoro.

Anzi, in diversi indirizzi, il numero dei nostri licenziati, non riesce a far fronte alla domanda delle imprese (tra cui quelle, numerose, con le quali la scuola collabora nell’alternanza scuola-lavoro).




Video della settimana

Balsamo Deighton “Light In The Dark”




Il PalaNatale chiude con la musica hip hop

Domenica 3 gennaio sul palco della tensostruttura salirà il rapper Kaos One

 

San Benedetto del Tronto, 2016-01-02 – L’edizione 2015/2016 del PalaNatale chiuderà i battenti con un appuntamento dedicato all’hip hop ospitato dalla cooperativa “O.per.O. Events”, con il contributo dell’Amministrazione comunale e la collaborazione della “Glory Hole Records” e della “TDS crew”.

 

Domenica 3 gennaio salirà sul palco di piazza Mar del Plata Kaos One: rapper, beatmaker, writer e breaker, è il massimo esponente della musica rap italiana dagli anni ’80 ad oggi.

 

Nella sua lunga carriera, Kaos ha collaborato con alcuni dei più famosi artisti della musica hip hop, italiana e no, interpretando canzoni in lingua italiana e inglese. E’ uno dei pochi artisti ad aver toccato tutte le principali discipline dell’hip hop. Oltre che writer, breaker, infatti, si è messo dietro i piatti come dj in alcuni suoi lavori.

 

Il 13 novembre del 2015 è uscito a sorpresa il suo quinto album in studio “Coup de Grâce” senza nessuna promozione e annunciato dal rapper “Danno” attraverso il programma radiofonico “Welcome 2 the Jungle”. L’album ha visto la partecipazione dello stesso “Danno” e del collettivo “Good Old Boys”.

 

Il costo del biglietto è 10 euro ed è acquistabile alla biglietteria del PalaNatale la sera del concerto. Per informazioni 333.5099339, www.palanatale.it oppure operoevents@gmail.com.