Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 05:16 di Mar 27 Ott 2020

Tam, Tutta un’Altra Musica con Francesco Di Rosa e Form a Montegranaro

di | in: Cultura e Spettacoli

Di Rosa – Form

image_pdfimage_print

Montegranaro – Francesco Di Rosa e L’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Domenica 31 Gennaio 2016 17:15 Montegranaro (FM) Teatro La Perla

 

Francesco Di Rosa, nato a Montegranaro (AP) nel 1967, è oboe solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.  Dal 1994 al 2009, ha ricoperto lo stesso ruolo nell’Orchestra del Teatro alla Scala e nell’omonima Filarmonica.
Si è diplomato al Conservatorio “G. Rossini” di Fermo con il massimo dei voti e la lode con i maestri Fabio Fabrizzioli e Luciano Franca nel 1986. Prosegue gli studi con il M° Maurice Bourgue presso la “Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo”.
Ha vinto il Secondo Premio al concorso per oboe Jugendmusik Wettbewerb “Premio Europeo 1988” di Zurigo ed altri sei Premi in concorsi nazionali di musica da camera in duo con il pianoforte.
Come solista o in formazione da camera ha tenuto numerosi concerti nelle sale più prestigiose di tutto il mondo tra cui la Musikhalle di Amburgo, il Musikverein di Vienna, la Carnegie Hall di New York, la Tonhalle di Zurigo, il Teatro alla Scala di Milano, l’Auditorium Parco della Musica di Roma, la Zipper Hall di Los Angeles, il Teatro degli Arcimboldi di Milano, il Teatro Roldan di L’Avana, il Teatro Coliseo di Buenos Aires, il Bunka Kaikan di Tokyo.
Ha collaborato e collabora quotidianamente con i più importanti direttori d’orchestra contemporanei, quali Daniel Baremboim, Riccardo Muti, Claudio Abbado, Antonio Pappano, Riccardo Chailly, Daniele Gatti, Pierre Boulez, Carlo Maria Giulini, Wolfgang Sawallisch, Valery Gergiev, Giuseppe Sinopoli, Lorin Maazel, George Pretre e Myung Wun Chung.
Ha inciso CD e DVD per Emi, Musicom, Thymallus, Bongiovani, Preiser Records, Real Sound, Tactus, Dad Records, Aulia, Brilliant e Amadeus.
Ha insegnato nei Conservatori “G. Frescobaldi” di Ferrara e “San Pietro a Majella” di Napoli, alla Scuola Musicale di Milano, all’Accademia del Teatro alla Scala e tenuto master classes negli Stati Uniti d’America, in Giappone, in Spagna, in Germania e nelle principali Accademie e Conservatori d’Italia.
Nel giugno 2004 al Palazzo del Campidoglio di Roma, il Centro Studi Marche gli ha conferito il premio  Marchigiano dell’anno 2004.
Nel novembre 2004 Montegranaro, sua città natale l’ha proclamato Cittadino Onorario.
E’ stato Vice Presidente della Filarmonica della Scala.
E’ il Direttore Artistico dell’Associazione “Amici della Musica di Montegranaro” fin dalla sua fondazione.
E’ socio fondatore del movimento Musicians for Human Rights e della Human Rights Orchestra.
Suona uno strumento Buffet Green Line “Orfeo”.



L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, fondata nell’anno 1985 ed oggi gestita dalla Fondazione Orchestra Regionale delle Marche (FORM), è una Istituzione Concertistica Orchestrale Italiana fra le tredici riconosciute dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.L’Orchestra affronta il repertorio sia lirico, sia sinfonico con notevole flessibilità e duttilità sul piano artistico-interpretativo, come rilevato da tutti gli interpreti e i direttori d’orchestra che con essa hanno collaborato.
?Nel corso della sua attività, consistente principalmente nella realizzazione della Stagione Sinfonica in ambito regionale e nella partecipazione alle più importanti manifestazioni a carattere lirico delle Marche (Sferisterio Opera Festival di Macerata, Teatro dell’Aquila di Fermo, Teatro delle Muse di Ancona, Teatro Pergolesi di Jesi), l’Orchestra Filarmonica Marchigiana si è esibita con grandi interpreti come Gidon Kremer, Natalia Gutman, Vladimir Ashkenazy, Ivo Pogorelich, Uto Ughi, Salvatore Accardo, Alexander Lonquich, Mario Brunello, I solisti della Scala, I solisti dell’Accademia di Santa Cecilia, avvalendosi della guida di direttori di prestigio internazionale, quali Gustav Kuhn (Direttore Principale dal 1997 al 2003), Woldemar Nelsson (Direttore Principale Ospite dal 2004 al 2006), Donato Renzetti (Direttore Principale ed Artistico dal 2006 al 2013), Bruno Campanella, Bruno Bartoletti, Michele Mariotti, Anton Nanut, Hubert Soudant, Andrea Battistoni.

? ?

Attualmente la FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana si avvale della direzione artistica del M° Fabio Tiberi e dal 2015 della Direzione Principale del Maestro Hubert Soudant.?L’Orchestra Filarmonica Marchigiana è presente sul mercato discografico con numerose incisioni, tra cui si segnalano: La Serva Padrona e Stabat Mater di G.B. Pergolesi; Guntram di R. Strauss; Rossini Ouvertures; Le nozze di Figaro di W.A. Mozart; Oberto Conte di San Bonifacio e Preludi e Ouverture di G. Verdi; Sinfonia n. 9 di G. Mahler; Musiche di L. A. Lebrun, A. Salieri e R. Strauss per oboe e orchestra – solista Francesco Di Rosa, direttore Alessio Allegrini (AMADEUS, maggio 2013); inoltre diverse opere liriche in DVD: L’elisir d’amore di Donizetti realizzato dalla Rai, I racconti di Hoffmann di Offenbach, Macbeth di Verdi, Norma di Bellini, Maria Stuarda di Donizetti.

Domenica 31 Gennaio 2016 17:15
Montegranaro (FM) Teatro La Perla

Francesco Di Rosa e L’Orchestra Filarmonica Marchigiana

Musiche di: A. Vivaldi, L.A. Lebrun, W.A.Mozart, K.Jarre

??


??

??

?SMS PrenotazionI: 335 5470226?

© 2016, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




30 Gennaio 2016 alle 20:33 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata