Al Consiglio Comunale manca il numero legale: nota del Sindaco e replica di Pdl-Forza Italia

Al Consiglio Comunale manca il numero legale: nota del Sindaco e replica di Pdl-Forza Italia

San Benedetto del Tronto, 2016-02-29 – All’apertura del Consiglio comunale del 29 febbraio, fissata per le ore 21,15, non erano presenti in aula tredici consiglieri comunali necessari per dichiarare valida la seduto e l’assise è andata deserta.

 

Non per ragioni politiche, in quanto la maggioranza era compatta e presente, ma di fatto, non essendo ancora efficace la surroga del consigliere Paolo Forlì e non essendo stata convalidata la presenza di Giovanni D’Angelo, è mancato il numero legale.


Purtroppo però abbiamo dovuto assistere allo spettacolo degli esponenti del centrodestra che, privi di idee, progetti e contenuti, anziché lavorare per approvare ed eventualmente migliorare il bilancio di previsione hanno preferito paralizzare l’attività amministrativa anteponendo agli interessi della città, la ricerca di un insperato spazio di visibilità e, cosa ancor più grave, lo hanno fatto con urla e atteggiamenti totalmente inaccettabili per rappresentanti istituzionali.

 

Il Consiglio comunale sarà riconvocato per la mattina di venerdì 4 marzo.

 

 

Il Sindaco

Giovanni Gaspari

Comunicato del gruppo consiliare Pdl-Forza Italia del 1/3/2016

12790860_10207171193252971_1538555123289499845_n

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com