Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 13:51 di Gio 22 Ago 2019

I rischi e le dipendenze dei social e della vita online per giovanissimi e adulti

di | in: Sociale

20 marzo 2016

image_pdfimage_print

Incontro domenica 20 marzo all’Auditorium sulle Relazioni Umane nell’Era Virtuale

 

San Benedetto del Tronto, 2016-03-18 – Si preannuncia un evento dal grande pubblico quello organizzato dalla Omnibus Omnes per domenica 20 marzo, ore 18.30, all’Auditorium Tebaldini di San Benedetto del Tronto. Relatori dell’incontro, gratuito e aperto a tutti, il Dott. Francesco Ruiz, formatore, counselor, il Dott. Felice Vecchione, psicologo, pedagogista e la Dott.ssa Maria Aureli, assistente sociale, counselor.

Introduce e presenta Raffaella Milandri, presidente della Omnibus Omnes, scrittrice e giornalista.

Quali sono i rischi psicologici di una vita online? Quali sono i meccanismi che si innescano e che portano a “condividere” la propria vita sui social come facebook? E quali sono le conseguenze?


Tra gli argomenti trattati: come il genitore può gestire e monitorare il rapporto dei figli con internet; psicopatologia e sintomatologia della dipendenza da internet;

come leggere fra le righe dei post di facebook; il cyberbullismo. Riflessioni sui confini tra profilo identitario reale e virtuale; sulla percezione della propria immagine individuale dentro e fuori dalla rete; on-line e off-line. Chi sono io nell’Internet 2.0? Là dentro esiste ancora qualcosa che risponda al nome di Io?

Nel dilagare dei social, oggi, importantissimo informarsi per sè stessi e per chi ci sta vicino, in particolare per tutelare i giovanissimi.

© 2016, Redazione. All rights reserved.




18 Marzo 2016 alle 23:10 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata