A Fritto Misto arriva Andy Luotto!

A Fritto Misto arriva Andy Luotto!


Grande attesa per i cooking show del popolare attore-chef

 

 

Ascoli Piceno, 2016-04-23 – Dopo il taglio ufficiale di questa mattina che accanto al  sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, ha visto la presenza dell’onorevole Luciano Agostini, del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e della Vicepresidente Anna Casini, Fritto Misto prosegue fino al 1° maggio in un crescendo di gusto.

Domani, domenica 24 aprile, sarà uno spettacolo tutto da vedere e da gustare il coocking show che, alle ore 20.00, vedrà protagonista Andy Luotto. Il popolare attore e chef italo-americano, si esibirà nel Polo Degustazioni, mostrando al pubblico come preparare golose ricette, reinventando in modo creativo i piatti della tradizione. L’appuntamento, firmato da Le Farine Magiche del Gruppo Lo Conte, main sponsor della manifestazione, sarà riproposto anche lunedì 25 alle ore 18.30, oltre che nel weekend conclusivo.

Fritto Misto
Fritto Misto

Sempre domenica 24, alle ore 16.30, ad esibirsi per il pubblico di Fritto Misto sarà Sabrina Tuzi che, nel corso del cooking show a cura dell’Assam, proporrà una degustazione di piatti a base di prodotti della Biodiversità Agraria. Lo stesso giorno, nell’area Vini e Street Food di Marca, l’amata chef che da anni cucina e sperimenta piatti innovativi alla Degusteria del Gigante di San Benedetto del Tronto, proporrà picenoburgher (pollo fritto, maionese di alici e insalatina di pomodori, cipolle e olive), quinto quarto crock (cotica di maiale e trippa di vitellone soffiata e fegato fritto), e carciofi bouche ( bignè fritto, cioccolato fondente, sale di Maldon e carciofi caramellati).

Alle ore 10.00, chi desidera ampliare le conoscenze ed appagare la propria curiosità, potrà seguire “La carta d’identità dell’olio che consumiamo in Italia”, interessante seminario condotto da Fede e Tinto (Decanter, Radio2 Rai) che apriranno il ciclo di incontri dedicati all’attuazione del Piano di Sviluppo Rurale  e proposti dalla Regione Marche tramite l’Assessorato all’Agricoltura. Al centro del dibattito, la necessità di garantire la tracciabilità dell’olio d’oliva prodotto in Italia, anche alla luce cella discussa normativa Ue che permette di importare l’olio tunisino senza dazi. Oltre ad Anna Casini (Vicepresidente della Regione Marche), ai lavori parteciperanno fra gli altri Tonino Cioccolanti (AIOMA), Loriana Abbruzzetti (Presidente Pandolea) e Massimo Maranesi (Presidente Copagri).

Nell’ambito della Tredicesima edizione della Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali, organizzata da Assam e Regione Marche, alle ore 9.30, sono previsti il gioco a squadre “Indovina la varietà e un seminario di aggiornamento sugli oli monovarietali”.

Per le Lezioni da Bere, alle ore 18.00, l’appuntamento è con la Verticale di Verdicchio Classico dei Castelli di Jesi: a finire nel bicchiere sarà la Lacrima di Verdicchio!

In amore vince chi frigge!
Vi aspettiamo a Fritto Misto 2016!

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com