da Giulianova

da Giulianova

Il 16 aprile presentazione nella Cripta di San Flaviano dell’annuario “La Madonna dello Splendore”.

Sabato 16 aprile, alle ore 18, si terrà presso la Cripta del duomo di San Flaviano a Giulianova Alta la presentazione del 35° numero dell’annuario “La Madonna dello Splendore”, la cui copertina quest’anno è stata affidata a Elisa Rossi, giovane pittrice figurativa di origine veneziana operante in Italia e all’estero.
L’annuario, particolarmente denso di contributi storici relativi a Giulianova ed al suo territorio, aduna inoltre interventi di letteratura, poesie, saggi ed un ricco corredo fotografico anche d’epoca, connotandosi pertanto come un prezioso contenitore culturale.
Alla presentazione, coordinata da Donatella Stacchiotti, dopo i saluti del parroco di San Flaviano, don Domenico Panetta, del sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro, e del presidente del Comitato festeggiamenti Luigi Martinelli, prenderanno la parola Marialuisa De Santis, che commenterà la copertina dell’edizione 2016, Cinzia Falini, Sirio Maria Pomante e Ottavio Di Stanislao, i quali illustreranno i loro contributi sulle chiese giuliesi, nonché le due firme “storiche” dell’Annuario, Sergio Di Diodoro e Sandro Galantini.

Consultorio. Sindaco e capogruppo consiliare PD sollecitano ASL di Teramo affinché si garantisca la piena operatività.

Il sindaco Francesco Mastromauro e la capogruppo consiliare del PD Federica Vasanella hanno sollecitato il manager della ASL Roberto Fagnano affinché si garantisca la piena operatività del consultorio ginecologico presente nella struttura dell’ex Ospizio Marino.
“Facendoci portavoce delle esigenze di alcuni utenti – dichiarano Mastromauro e Vasanella – abbiamo sollecitato il manager Fagnano affinché si trovi una rapida soluzione per ovviare ai problemi che impediscono la piena operatività del consultorio ginecologico. Difatti manca, causa malattia, la ginecologa, figura professionale di riferimento, determinando di conseguenza una sorta di migrazione nei consultori dei centri limitrofi. Chiaramente ciò crea disagi, considerando oltretutto l’importanza e la densità abitativa di Giulianova. Il manager, è giusto dirlo, ha mostrato grande attenzione ed ha assiocurato che farà di tutto per risolvere il problema. Il nostro auspicio è che il consultorio possa tornare pienamente operativo nel più breve tempo possibile”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com