da Grottammare

da Grottammare

Un mese a Eataly tra i Borghi più belli d’Italia.

Promozione della città e delle sue strutture ricettive dalla vetrina romana delle eccellenze nazionali.

 

Grazie al Club dei Borghi più belli d’Italia, per tutto il mese di aprile Grottammare avrà a disposizione la vetrina di Eataly, il luogo delle eccellenze enogastronomiche italiane al centro di Roma. Accanto alla nota offerta ristorativa del centro, i Borghi aderenti hanno a disposizione un’area istituzionale dove promuovere il territorio distribuendo materiale promozionale e Grottammare lo farà per l’intero mese in corso, in un periodo dell’anno cioè strategico per la pianificazione delle vacanze estive.

 

Nello store di Eataly Roma Ostiense transitano, dal lunedì al venerdì, in media 5000 persone al giorno e nel week end 20.000.

I Borghi d’Italia sono ospitati a rotazione, secondo un calendario prestabilito che si chiuderà a dicembre. Il mese di aprile è dedicato ai Borghi delle Marche e dell’Umbria, che potranno promuoversi attraverso le proprie eccellenze naturalistiche, culturali, enogastronomiche, e produzioni tipiche di quei luoghi, nel rispetto della filosofia Eataly. Le Marche sono rappresentate anche dai comuni di Offida e di Treia.

 

“Il comune di Grottammare offrirà i cataloghi ‘Grottammare un mare di …’ – precisa il consigliere delegato alla Qualificazione dell’offerta turistica, Simone Splendiani – contenenti tutte le nostre risorse turistiche ma anche l’elenco degli alberghi che hanno contribuito a questo catalogo realizzato in occasione di Expo 2015. Siamo molto contenti di questa iniziativa, che è stata concessa dal Club dei borghi con un piccolo contributo spese. Per noi è un’occasione di promozione molto importante perché aprile è un mese strategico per le decisioni sulle vacanze e soprattutto perché andiamo a operare su Roma, che è uno dei mercati più importanti per il nostro turismo: da Roma e dal Lazio provengono molti dei turisti che frequentano Grottammare”.

 

La proposta Eataly Roma corrisponde al progetto di promozione del territorio proposto dal Club dei Borghi più belli d’Italia ai propri associati per l’anno 2016 e va intesa come continuazione dell’esperienza di Expo 2015.

Grottammare è socio del Club “I Borghi più belli d’Italia” dall’anno 2007, con l’impegno, tra l’altro, di partecipare attivamente alle azioni promosse dal consiglio direttivo del Club a favore dell’insieme dei borghi più belli d’Italia.

L’adesione all’iniziativa ha comportato un investimento di 200 €. Lo stand promozionale è presieduto e animato da personale qualificato messo a disposizione dal Club dei Borghi.

“Primavera di mare”, 50 eventi fino a giugno.

Il sindaco Piergallini: “Un calendario reso possibile dall’attivismo delle associazioni locali”

 

Cinquanta eventi distribuiti tra aprile e giugno: l’attesa della stagione estiva a Grottammare trascorrerà tra spettacoli di teatro e cabaret, feste di quartiere, eventi espositivi e di approfondimento, intrattenimento per bambini ed iniziative all’aperto.

 

Il calendario contenente gli appuntamenti della “Primavera di mare” è affisso per la Città e consultabile anche via web all’indirizzo comune.grottammare.ap.it. Gli eventi sono raccolti nel tradizionale manifesto della serie Grottammare Arte, questa volta dedicato a un collage grafico di Michele Rossi dal titolo “Grottammare baciata dal sole” (1989).

 

“Anche quest’anno ci attende una primavera ricca di eventi e suggestioni – fa notare il primo cittadino Enrico Piergallini -. Al centro ci saranno i bambini, l’inaugurazione di spazi verdi rinnovati, numerosi eventi sportivi, autori prestigiosi che presenteranno il loro pensiero alla città: insomma un calendario molto ampio, che accoglierà festosamente anche i turisti che sceglieranno Grottammare per i loro week end. Va ricordato che una programmazione così intensa, considerate le poche risorse disponibili, sarebbe stata impossibile senza la partecipazione del tessuto associativo grottammarese”.

 

Ogni singola iniziativa verrà ricordata con i messaggi puntuali dell’APP Città di Grottammare. L’applicazione è scaricabile gratuitamente ed è valida sulle piattaforme Android e iOS.

Nei giorni scorsi, il Servizio Cultura e Turismo ha provveduto a inviare il calendario a tutti gli operatori turistici della città.

 

 

http://www.comune.grottammare.ap.it/documents/pdf/MANIFESTO%20%20PRIMAVERA%202016.pdf

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com