Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 17:10 di Gio 21 Nov 2019

dall’Us Acli

di | in: Cronaca e Attualità

Salute in cammino di mattina

image_pdfimage_print

Prosegue “Salute in cammino di mattina”

Appuntamento giovedì 5 maggio in Piazza dell’unità a Centobuchi

 

MONTEPRANDONE – Anche nel mese di maggio proseguirà l’iniziativa “Salute in cammino di mattina” promossa dall’Unione Sportiva Acli Marche in collaborazione con ASD Delta e amministrazione comunale di Monteprandone. Prossimo appuntamento il 5 maggio.

Ogni giovedì mattina, infatti, un gruppo di podisti si ritrova alle ore 8,30 in piazza dell’unità per effettuare un camminata “dolce” della durata di circa un’ora guidata dal prof. Gianni Palermi.

L’iniziativa è stata avviata nel corso dell’anno 2015 e fa seguito al progetto “Salute in cammino” che sin dal 2013, nel territorio del comune di Monteprandone, è riuscito a coinvolgere centinaia di persone di ogni età nello svolgimento di attività fisica finalizzata alla prevenzione della salute.

“La camminata del giovedì mattina – dicono i promotori dell’iniziativa – è particolarmente indicata per la terza età in quanto occorre stimolare quelle attività motorie e psichiche che consentono di svolgere autonome attività quotidiane, di mantenere contatti sociali e ridurre il deterioramento fisico legato al processo di invecchiamento”.

Per partecipare a “Salute in camino di mattina” non occorre preiscriversi né versare quote di partecipazione. Basta presentarsi sul luogo di partenza entro le ore 8,15 per la registrazione dei dati anagrafici.

In caso di maltempo o pioggia la camminata non si svolge.

“La possibilità di svolgere con regolarità un’attività motoria adeguata – concludono i dirigenti dell’U.S. Acli Marche – porta ad una serie di vantaggi a livello di prevenzione e di benessere delle persone ed in costi per la società, basti pensare a quelli sanitari dovuti a malattie collegate all’inattività fisica come ad esempio quelle di carattere cardiovascolare”.

Ulteriori informazioni su “Salute in cammino di mattina” possono essere ottenute consultando il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche.


Lunedì 2 maggio quinto appuntamento con “Salute in cammino” a Porto San Giorgio

Si parte alle 21 dal grattacielo

Già 130 iscritti dopo le prime 4 camminate

 

PORTO SAN GIORGIO – Dopo la pausa dovuta alla concomitanza con la festività del 25 aprile riprenderà lunedì 2 maggio l’iniziativa “Salute in cammino” con partenza dal grattacielo in via Gramsci sul lungomare alle ore 21.

Sono più di 130 le persone che hanno partecipato ai primi 4 appuntamenti dell’iniziativa di promozione della salute organizzata U.S. Acli Marche insieme all’amministrazione comunale di Porto San Giorgio.

“Salute in cammino” consiste in una camminata di circa 5 chilometri per un’ora di movimento, il tutto finalizzato alla promozione della salute ed all’incremento dell’attività fisica come strumento di contrasto all’insorgere di varie patologie collegate proprio alla mancanza di movimento.

Il percorso da attraversare è completamente sul lungomare ed è adatto anche a persone non particolarmente allenate ma che comunque vogliono occuparsi della propria salute.

Porto S. Giorgio 2052016

Porto S. Giorgio 2052016

Fava, pecorino e burraco

2 maggio bella serata al Centro socio culturale Tofare di Ascoli Piceno

 

ASCOLI – Fava, pecorino e burraco saranno gli ingredienti di una bella serata che si svolgerà lunedì 2 maggio alle ore 21 presso il Centro socio culturale di via Oristano 1.

Da alcuni mesi, organizzata dall’U.S. Acli Marche e dall’ASD Nicola Tritella, infatti, ogni lunedì si svolge un torneo di burraco al quale ogni settimana partecipano numerosi appassionati di questo gioco provenienti da Marche ed Abruzzo.

Questa settimana il consueto break sarà a base di fava e pecorino permettendo così ai partecipanti alla serata di gustare due deliziosi prodotti del nostro territorio.

L’accreditamento delle coppie avverrà a partire dalle ore 20,30, il torneo si svolgerà mediante tre mitchell e un danese per 4 smazzate.

La quota di iscrizione è fissata in 5 euro in montepremi andrà il 70%.

Per informazioni e per le iscrizioni ci si può rivolgere a Carla (tel. 3389398632).

 

Fava, pecorino e burraco

Fava, pecorino e burraco

© 2016, Redazione. All rights reserved.




30 Aprile 2016 alle 21:55 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata