Fritto Misto verso il gran finale

Fritto Misto verso il gran finale


Con Andy Luotto e lo chef stellato Errico Recanati

 

Ascoli Piceno, 2016-04-30 – Si apre oggi il weekend conclusivo di Fritto Misto, organizzato da Tuber Communications e dall’agenzia Sedicieventi, con il patrocinio della Regione Marche, della Provincia e del Comune di Ascoli Piceno, il supporto della Camera di Commercio di Ascoli Piceno e la collaborazione di numerose associazioni di categoria del territorio. L’amata manifestazione dedicata alla frittura italiana e internazionale, arricchita quest’anno dalla Rassegna Nazionale degli Oli Monovarietali (promossa da ASSAM e Regione Marche) e dalla presentazione delle nuove annate dell’Offida Docg e Rosso Piceno Superiore (in collaborazione con Piceno Open – Vinea Qualità Picena) attende il numeroso pubblico fino a domani, domenica 1° maggio, nella splendida Piazza Arringo di Ascoli Piceno.

Oltre ad Andy Luotto che tornerà ad esibirsi questa sera alle ore 20.00 e domani pomeriggio alle ore 18.30, utilizzando Le Farine Magiche del Gruppo Lo Conte per preparare i suoi irresistibili piatti, protagonista dell’ultima domenica di Fritto Misto sarà lo chef stellato Errico Recanati. Il Maestro di cucina del ristorante Andreina di Loreto, si metterà ai fornelli nell’Area Vini e Street Food di Marca domenica 1° maggio (ore 12.00/15.00 e ore 18.00/22.30), mettendo nel piatto pasta e fagioli e cotiche croccanti, crocchetta di agnello dei Sibillini e maionesi di asparagi, panino di vitello croccante e giardiniera affumicata. Un invito irresistibile ad assaporare i piatti della tradizione rinnovati con passione e sapiente tecnica culinaria.

 

A concludere la sezione dei Cooking Show, già mirabilmente animati dalle performance di Andy Luotto, sarà invece la degustazione di cocktail a base di Bibite Paoletti, in programma il 1° maggio alle ore 20.00.

 

Fritto Misto
Fritto Misto

Gli ultimi due appuntamenti delle Lezioni da Bere (condotte da esperti FIS e proposte in collaborazione con Consorzio di Tutela dei Vini Piceni e Istituto Marchigiano di Tutela dei Vini), saranno Facce da lacrima (degustazione di Lacrima di Morro d’Alba, sabato 30 aprile, ore 18.00) e Quando l’Offida Docg si tinge di rosso (degustazione di Offida Rosso Docg, domenica 1° maggio, ore 17.00).

 

E poiché come recita il claim 2016 In amore vince chi frigge!, le porte del Palafritto, capace di accogliere i visitatori al coperto anche in caso di maltempo, resteranno aperte fino alle 22.30 di domenica 1° maggio per dar modo a tutti i visitatori di arrivare dritti al cuore del gusto.  

In Amore vince chi frigge!
Vi aspettiamo ad Ascoli fino al 1° Maggio!

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com