Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 10:05 di Sab 28 Mar 2020

La terza edizione di “Arie sotto le stelle” si aggiudica il “Premio speciale Asi 2015”

di | in: Cronaca e Attualità

premio

image_pdfimage_print
L’ambito riconoscimento è stato consegnato al Cast – Club Automoto storiche Teramo alla Fiera di Milano il 19 marzo scorso

Teramo – Il Cast – Club Automoto Storiche Teramo ha ricevuto dall’Asi, Automotoclub Storico Italiano, il “Premio Speciale 2015” nella prestigiosa cornice di “Milano AutoClassica”, una fiera internazionale dedicata alle auto e moto d’epoca che si è tenuta nel capoluogo lombardo a Rho dal 18 al 20 marzo scorso. L’ambito riconoscimento, che ha fatto risaltare il Cast tra i circa 300 club federati all’Asi, è stato assegnato per la terza edizione di “Arie sotto le Stelle”, risultando tra le migliori della stagione radunistica 2015. Sabato 19 marzo il presidente dell’Asi Roberto Loi ha consegnato il premio direttamente nelle mani di Carmine Cellinese, presidente dell’associazione teramana, nel padiglione 12 della Fiera di Milano.


«Il “Premio Speciale” è una delle più alte onorificenze a cui un club può aspirare», ha commentato il segretario del Cast Marco De Dominicis, «è un traguardo raggiunto grazie all’impegno di una squadra vincente, unita e mai lasciata al caso, un balzo in avanti fatto di cultura, qualità ed idee originali, dove l’automobile, vera e propria passione diventa il pretesto per eventi unici e preziosi come gioielli. Ed é ormai un doveroso ed esclusivo dato di fatto».

La terza edizione di “Sogni in movimento, arie sotto le stelle”, che si è svolta tra il 31 luglio e il 1° agosto 2015 a Pineto, ha visto la partecipazione di 64 automobili d’epoca, provenienti da tutta Italia, nella mostra di bellezza organizzata in concomitanza con il concorso di eleganza nel quale sono state premiate le tre più belle vetture storiche. Dopo un approfondimento sul rapporto tra automobili, donne e la visione di Gabriele D’Annunzio sviluppato dall’architetto Francesco Nuvolari, la manifestazione 2015 si è chiusa con il Gran Gala dell’Operetta e l’esibizione del soprano Elena D’Angelo, di Umberto Scida e dell’orchestra “I sinfonici”, che ha riunito più di 30 musicisti diretti dal maestro Sergio Piccone Stella.

Il presidente del Cast, Carmine Cellinese, ha rivolto un affettuoso ringraziamento a tutti i soci e i volontari che hanno collaborato nell’organizzare l’evento e alle istituzioni, tra cui il Comune di Pineto, che, con il loro costante apporto, hanno permesso di raggiungere l’ambito riconoscimento. Il Club sta già lavorando per organizzare la quarta edizione di “Arie sotto le stelle”, in programma i prossimi 22 e 23 luglio 2016 a Pineto e Atri.

Premiazione

Premiazione

© 2016, Redazione. All rights reserved.




2 Aprile 2016 alle 11:17 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata