Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 20:23 di Dom 22 Set 2019

Offida, partono i lavori di riqualificazione del Parco Giochi Bambinopoli

di | in: Cronaca e Attualità

Bambinopoli

image_pdfimage_print

Interventi nell’area giochi saranno mirati a un miglioramento delle condizioni complessive sia in termini di utilizzo sia di sicurezza con l’installazione, tra l’altro, di tappetini antitrauma

OFFIDA – L’Amministrazione offidana, attenta alla cura delle aree verdi ed in particolare a quelle dedicate ad attività ludiche dei bambini, ha in programma una sistemazione complessiva dell’attuale parco sito in Borgo G. Leopardi. I primi lavori partiranno già da questa settimana e prevedono interventi nell’area giochi mirati a un miglioramento delle condizioni complessive sia in termini di utilizzo sia di sicurezza con l’installazione, tra l’altro, di tappetini antitrauma. “Vorrei sottolineare – commenta l’assessore Davide Butteri – che si tratta solo di un primo intervento e che, contestualmente al rifacimento di Viale IV Novembre nel 2017, verranno realizzati lavori più radicali, con l’obiettivo di conseguire una connessione stretta tra il viale e l’area a verde, che si caratterizzerà sempre di più come area polivalente”.


Tra le opere da realizzare: il drenaggio localizzato (adiacenza anfiteatro – piano inferiore) e linea di scarico all’esistente cisterna di accumulo dell’impianto di irrigazione; lo smantellamento e la rimessa in opera della pavimentazione antitrauma in gomma (piano inferiore – ponte e scivolo); la sostituzione di 8 irrigatori dinamici e della centralina automatica a 12 settori; ripristino con prato pronto in zolle delle zone interessate dagli scavi e delle aree rovinate (piano inferiore); la sistemazione dei camminamenti in pietra naturale esistente. L’attuale “bambinopoli” fa parte della storia della città, generazioni di offidani vi sono cresciute e generazioni future continueranno a farlo, è il luogo di svago e aggregazione sociale per eccellenza per i minori e gli adolescenti per cui l’attenzione nei confronti di tale area da parte del Comune sarà sempre altissima.

© 2016, Redazione. All rights reserved.




17 Aprile 2016 alle 21:55 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata